Denunciato rapinatore a Vicenza per rapina e aggressione in zona Ferretto de Ferretti

217
fuga dalla polizia a vicenza Denunciato rapinatore a scomparsa padova falso omicidio Vicenza

La polizia di Vicenza ha denunciato un rapinatore nigeriano per rapina aggravata e porto di oggetti ad atti ad offendere. Secondo la questura sarebbe responsabile della rapina avvenuta nella notte di martedì 4 giugno 2024 nei pressi del cavalcavia Ferretto de Ferretti a danno di un cittadino indiano residente a San Bonifacio, nel Veronese.

Il rapinato si trovava in zona in attesa del treno per tornare a casa quando è stato aggredito da tre individui che gli hanno sottratto lo smartphone e il portafoglio contenente 100 euro.

La rapina è stata particolarmente cruenta: uno dei malviventi ha colpito la vittima alla gamba con un coltello, fortunatamente solo il pantalone è stato danneggiato. Dopo l’aggressione, i rapinatori sono riusciti a scappare con il bottino, mentre la vittima si è portata in questura per denunciare l’accaduto.

Grazie alla descrizione fornita dall’aggredito e alle immagini delle telecamere di videosorveglianza cittadina, gli agenti delle volanti sono riusciti a rintracciare uno dei presunti responsabili poche ore dopo il fatto. L’uomo, un cittadino nigeriano senza fissa dimora, è stato individuato in zona Piazzale Bologna.

Durante la perquisizione, l’uomo è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico compatibile con quello utilizzato durante la rapina. Inoltre, è stata rinvenuta una bustina contenente una polvere bianca che il fermato ha dichiarato essere bicarbonato di sodio, da lui venduto illegalmente come droga.

Il nigeriano, non potendo essere arrestato in flagranza di reato, è stato comunque denunciato all’Autorità Giudiziaria per rapina aggravata e porto di oggetti atti a offendere. Le indagini proseguono per identificare e rintracciare i due complici ancora in fuga.