Dipendenti comunali di Vicenza, Enrico Zogli (Rifondazione Comunista): “Giusta protesta contro amministrazione di sedicente centro-sinistra”

356
dipendenti comunali assemblea
dipendenti comunali assemblea

Rifondazione Comunista – scrive in una nota Enrico Zogli, segretario cittadino del circolo di Rifondazione Comunista di Vicenza – esprime totale solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori del Comune di Vicenza che giustamente protestano contro un’amministrazione comunale che sembra poco incline a riconoscere economicamente il gran lavoro profuso da tutti i dipendenti comunali in questi anni difficili per tutti.

In un periodo di crisi, con elevata volatilità dei prezzi soprattutto dei beni di prima necessità, vedere che una amministrazione di sedicente “centro-sinistra” imposta la contrattazione integrativa impegnando buona parte del fondo per il salario accessorio per premiare solo capi-area e funzionari di settore crea un forte fastidio.

Ribadiamo piena vicinanza alle lavoratrici e ai lavoratori del comune di Vicenza e alle loro rappresentanze sindacali unitarie.

Alla lotta.