Emergenza meteo Vicenza, Il Comune: “Strade tutte percorribili”

232
emergenza meteo vicenza strade

Tutte le strade del Comune di Vicenza sono tornate percorribili dopo i disagi dovuti all’emergenza meteo che ha interessato la città. Così una nota diramata questa mattina, giovedì 29 febbraio 2024, da Palazzo Trissino.

“Anche le ultime tre strade che stamattina erano chiuse, strada Ponte di Debba, strada Porciglia e strada di Caperse – informano dal municipio – sono state liberate dall’acqua e riaperte.

Il Coc, Centro operativo comunale, in collaborazione con la protezione civile regionale sta organizzando l’attività di svuotamento degli edifici che hanno subito allagamenti. I cittadini interessati sono invitati a fotografare il materiale danneggiato, prima di smaltirlo, in modo da conservarne traccia in attesa di avere indicazioni circa l’iter per la richiesta di ristoro dalla Regione del Veneto. Vanno conservati anche gli scontrini e le ricevute di eventuali spese sostenute“.

L’amministrazione comunale informa inoltre che le 4 riciclerie comunali sono aperte in via straordinaria oggi, giovedì 29 febbraio 2024, dalle 11 alle 20 e da domani, venerdì 1 marzo a domenica 3 marzo, dalle 10 alle 20 Per agevolare lo smaltimento dei materiali.

“Chi invece – aggiungono dal Comune di Vicenza -, ha ancora problemi di allagamento o non è in grado di procedere autonomamente con gli smaltimenti può chiamare la centrale operativa della polizia locale allo 0444545311 per richiedere l’intervento dei mezzi della protezione civile e di Aim Ambiente.

Per agevolare l’attività di smaltimento la richiesta è di portare il materiale davanti casa, separandolo, per quanto possibile, in RAEE (elettrodomestici come lavatrici, frigoriferi, e materiali elettronici), ingombranti (materassi, sedie, materiale non riciclabile), legno e ferro”.

L’emergenza meteo di Vicenza sembra avviarsi al superamento ma, pur restando sempre alta l’attenzione, resta comunque la conta dei danni per cittadini ed imprese.