Patrimonio residenziale inutilizzato, se ne discute all’Accademia dell’edilizia con Confartigianato Vicenza

227
casa Fondo nazionale di sostegno all’affitto patrimonio residenziale inutilizzato Unione Inquilini Vicenza suoerbonus

In occasione dell’Accademia dell’Edilizia, iniziativa promossa da Confartigianato Imprese Vicenza organizzata in collaborazione con CESAR e il sostegno di Edilcassa Veneto che si svolge al Centro Congressi di via Fermi, venerdì 1 marzo alle 10 e 30 sarà presentato uno studio dedicato al patrimonio residenziale inutilizzato.

Realizzata dal professor Federico Della Puppa, l’analisi è stata commissionata da Confartigianato Vicenza sull’esempio del report ‘Patrimonio edilizio artigianale-industriale inutilizzato in Veneto”, a cura di Smart Land.

“Ma se allora si analizzarono gli edifici privati – scrivono da Confart -, sulle cui scelte possono intervenire quindi solo i proprietari, questo nuovo lavoro permette una mappatura anche degli edifici pubblici.

L’idea è di partire da due Comuni come ‘casi studio’ per poi estendere l’analisi a tutte le realtà della provincia vicentina. Gli obiettivi sono duplici: riqualificare o riconvertire spazi oggi non utilizzati per farne aree di pubblico interesse, permettere alle imprese, in particolar modo quelle locali, di accedere agli interventi magari anche attraverso contributi favorendo l’acquisizione di nuove competenze.

Non a caso nelle nostre intenzioni – conclude Confartigianato Vicenza – c’è anche quella di individuare due interventi e farne altrettanti ‘cantieri scuola’ dove addestrare e preparare operatori e maestranze. Un ‘modello’ vicentino, lo studio e i suoi obiettivi, unico nel suo genere e che potrebbe essere ‘esportato’ in altre realtà”.