Estumulazioni nei cimiteri suburbani

197

Pubblicate dall’ufficio funerario le ordinanze relative all’estumulazione dai loculi dei cimiteri suburbani di Vicenza, le cui concessioni sono scadute nel 2019 e nel 2020, per i defunti dall’ 1 gennaio 1979 al 31 dicembre 1980. I cimiteri interessati sono quelli di Maddalene, Polegge, Casale, Longara, Setteca’, Bertesina.

I familiari dei defunti possono richiedere, previa domanda e pagamento delle relative tariffe, la cremazione dei resti ossei, la collocazione in una tomba di famiglia o in ossario, o il trasferimento a un altro cimitero.

In caso di disinteresse o di irreperibilità da parte dei familiari (o aventi titolo), dal 15 novembre il Comune procederà d’ufficio all’estumulazione, come previsto dal Regolamento comunale dei servizi funebri e cimiteriali. In tal caso, le foto e gli accessori saranno rimossi e smaltiti, mentre i resti ossei saranno conferiti nell’ossario comune.

Gli interessati ad esprimersi in merito alla destinazione dei resti mortali del proprio familiare, dovranno rivolgersi ad Amcps presso il Cimitero Maggiore da lunedì a venerdì dalle 8,15 alle 12,15, martedì e giovedì anche dalle 14 alle 17, sabato dalle 9 alle 12 (tel:0444/305275 e-mail: servizicimiteriali@amcps.it).

In allegato, le ordinanze con l’elenco dei defunti.

——
Fonte: Estumulazioni nei cimiteri suburbani , Comune di Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza