Bacini di laminazione attivati nel Vicentino, continua a piovere: sulle Prealpi caduti fino a 78 millimetri di acqua

266
Maltempo a Vicenza: bacino di laminazione bacini
Maltempo a Vicenza: bacino di laminazione

In questo momento sono in funzione i bacini di laminazione di Montebello, di Caldogno e sull’Orolo“: lo rende noto l’assessore alla Protezione Civile della Regione Veneto, Gianpaolo Bottacin, in relazione alla situazione meteo regionale e in particolare per la provincia di Vicenza.

Nelle ultime ore, sulle Prealpi vicentine sono caduti tra i 40 e i 65 millimetri di pioggia fino a un massimo di 78 millimetri a Molini (Laghi). Il dato è stato comunicato stamattina da Bottacin nel tracciare il bilancio sul maltempo della notte scorsa.

In generale – è stato chiarito – il maltempo non ha comunque determinato segnalazioni particolari, come confermato, limitatamente al capoluogo di provincia, anche dal Centro operativo comunale (Coc) del Comune di Vicenza (leggi qui), che in queste ore continua a monitorare la situazione.

Nonostante l’attivazione dei bacini di laminazione vicentini, resta comunaue alta l’attenzione sui corsi d’acqua, dal momento che le precipitazioni piovose cadute nelle ultime ore hanno portato a un innalzamento contenuto dei livelli idrometrici nei bacini idrografici del Bacchiglione, sistema Agno-Guà e nei bacini del Chiampo ed Alpone.

In base all’evoluzione meteo prevista, si attendono per le prossime ore ulteriori incrementi idrometrici che potranno interessare più significativamente le aste dei corsi d’acqua dei settori di pianura e pedemontana del Veneto centro-occidentale.