Femminicidio Montecchio Maggiore, Moretti (PD): “potenziare centro antiviolenza Vicenza”

Alessandra Moretti LA7
Alessandra Moretti LA7
- Pubblicità -

“Otto donne ammazzate in 7 giorni. Dobbiamo fermare questa mattanza. Vanno aumentati i fondi per i centri di antiviolenza e promossi percorsi educativi a partire dalle scuole elementari. Credo sia davvero arrivato il momento per assumere decisioni coraggiose: serve una legge europea contro la violenza sulle donne on line e off line, come ha annunciato oggi la presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen nel corso della plenaria a Strasburgo” afferma l’eurodeputata vicentina Alessandra Moretti commentando in una nota il femminicidio di Montecchio Maggiore. Sollecito inoltre il comune di Vicenza ad aumentare i fondi e potenziare il centro antiviolenza e metterlo a servizio dell’intero territorio provinciale. Le donne minacciate devono avere un posto sicuro dove rifugiarsi e ricostruirsi una vita. Ma va anche insegnato loro che una relazione basata sulla violenza fisica o psicologica non è un rapporto d’amore. Gli uomini devono essere educati ad accettare che le donne non sono una loro proprietà». Lo dichiara l’europarlamentare Alessandra Moretti.

-Pubblicità-
Fondato nel 2006, come VicenzaPiù, dal 2020 ViPiù, quotidiano web di approfondimenti su informazioni e di libere opinioni su Veneto (focus Vicenza), Nord est, Roma (Lazio), Latina con focus su Riviera di Ulisse e Monti aurunci, Italia e con uno sguardo su Europa e mondo