FIR, conferma continuità Fondo e Commissione tecnica: il nostro test con MDE, annuncio di Consap, esultanza di Miatello per “recuperati”

Fir, integrazione e riapertura istruttoria delle domande di accesso
Fir, integrazione e riapertura istruttoria delle domande di accesso
“Sul FIR, come da legge di bilancio Consap ha appena comunicato quanto riportiamo – ci comunica Patrizio Miatello, presidente associazione Ezzelino III da Onara -. Siamo così riusciti in extremis a dare continuità alla Commissione tecnica, salvando il Fondo Indennizzo Risparmiatori per tutte le 144.000 famiglie e in aggiunta altre 9000 famiglie che non erano riuscite a fare  l’invio della domanda  già inserita entro il termine della 3° proroga del 18/06/2020 a causa delle problematiche covid”.
Di seguito pubblichiamo la comunicazione inviata da Consap agli interessati e pervenuta anche a noi, che, pur non essendo soci di alcuna delle Banche, i cui azionisti azzerati  sono stati “coperti” dal Fir, avevamo aperto una procedura per poter spiegare ai nostri lettori come seguirla… (cfr. “Portale Consap: un video su come compilare le istanze per indennizzi Fir, i problemi. E un memo per Lanzarin…“).

`Gentile utente,
nella Sua area riservata risulta una domanda in stato “compilazione in corso”, non inviata entro il termine di scadenza del 18 giugno 2020. Se entro il termine del 18 giugno 2020 non ha inviato alcuna domanda di indennizzo, può finalizzare l’invio dell’istanza rimasta in compilazione, a pena di decadenza, entro il 15 marzo 2022.
Pertanto, laddove di interesse, La invitiamo ad accedere all’area riservata del Portale FIR utilizzando le credenziali di accesso (username e password) scelte al momento della registrazione, a completare la compilazione della domanda inserendo tutti i dati e caricando gli allegati richiesti.
Selezionando dal menù a tendina lo stato “compilazione in corso”, individuerà le domande non inviate.
Cliccando sul pulsante Modifica visualizzerà i dati e agli allegati eventualmente inseriti nella precedente fase di compilazione e, dopo averli confermati o modificati, potrà finalizzare l’invio della domanda.
Si ricorda che cliccando sul pulsante Elimina la domanda sarà definitivamente cancellata e non sarà più possibile ripristinarla e inviarla.
In caso di necessità, è possibile recuperare o modificare le credenziali scelte in sede di registrazione al Portale FIR procedendo al “Ripristino password” oppure al “Recupero credenziali” (link blu in basso subito dopo il comando “Accedi”). Le modalità di ripristino dei codici di accesso saranno inviate all’indirizzo email fornito in sede di registrazione a Portale FIR.
Cordiali saluti.
Consap S.p.A. – Servizio Fondo Indennizzo Risparmiatori “
Giovanni Coviello (nato l'8-12-1950) è il direttore responsabile di ViPiu.it, nata come testata cartacea VicenzaPiù il 25 febbraio 2006, poi cresciuta dal 2008 con la sua versione web, che ha integralmente sostituito quella cartacea dal 1° gennaio 2016, e che, da due anni, ha assunto la denominazione attuale, non connotata geograficamente, a significare che il quotidiano web indipendente si occupa di notizie e approfondimenti su Veneto (focus Vicenza), Nord est in genere, Lazio con focus su Roma istituzionale e storica, Riviera di Ulisse e Monti Aurunci, Italia e uno sguardo su Europa e mondo. Dopo un'iniziale esperienza da ingegnere elettronico come ricercatore volontario universitario a Roma (1976) e il servizio militare in Marina Militare come ufficiale di complemento (Accademia di Livorno, 1976-78) ha maturato varie esperienze di vertice, nazionali e internazionali, nel settore dell'informatica (1978-1993), ha ricoperto cariche in Confindustria Roma e Apindustria Vicenza, quindi si è occupato di marketing e gestione sportiva di vertice (volley femminile di A1 a Roma e Vicenza) anche da vice presidente della Lega di Pallavolo Femminile di serie A, è stato direttore editoriale di un inserto di marketing internazionale su Pc Week (Mondadori Informatica), collaboratore di Espansione (Mondadori), per poi concentrarsi direttamente dal 2008 sulle edizioni giornalistiche. È giornalista professionista, ha curato vari libri e pubblicato direttamente, tra questi, “Vicenza. La città sbancata”, “BPVi. Bugie Popolari Vicentine”, “BPVi. Risparmiatori ingannati. L’azione di (ir)responsabiltà”, “Roi, la fondazione demolita”.