Furto con scasso allo stadio baseball di Vicenza, assessore Celebron: “zona non nuova a vandalismi”

164

?Chiederemo come amministrazione un incontro con prefetto e questore: atti di vandalismo come questo non possono essere tollerati, i responsabili vanno individuati e puniti perché rappresentano l?antitesi dei valori che lo sport vuole trasmettere ai giovani?. L?assessore alle attività sportive Matteo Celebron esprime – in una nota – solidarietà all?associazione Palladio Baseball e condanna in maniera decisa il furto con scasso avvenuto la scorsa notte ai danni dello stadio di baseball e softball di via Bellini (ai Pomari ndr).

?Una zona non nuova a questo tipo di vandalismi – commenta Celebron – ancora più odiosi quando riguardano strutture sportive, luoghi di ritrovo per eccellenza dei ragazzi, dove si insegna l?educazione, lo stare assieme, il rispetto delle regole. Per questo è necessario un intervento delle forze dell?ordine, perché anche punire chi commette reati è educativo e soprattutto è un deterrente per gesti simili?.

?Sono certo – conclude l?assessore – che i volontari di Palladio Baseball, capitanati da Roberto Cabalisti, sono già all?opera per rimettere tutto in ordine e perché l?attività riprenda al più presto nella normalità. E? una realtà positiva, un punto di riferimento per tante persone e tanti giovani vicentini e non solo, per questo meritano la massima attenzione e collaborazione?.