Giacomo Possamai è il nuovo sindaco di Vicenza: “Vittoria incredibile”. Battuto dopo un ballottaggio tiratissimo Rucco dice: “Ora opposizione responsabile”

865
giacomo possamai sindaco di vicenza

Giacomo Possamai è il nuovo sindaco di Vicenza dopo aver battuto di un soffio Francesco Rucco nel ballottaggio. Lo spoglio si è concluso intorno alla 16 e 30 e ha decretato la vittoria del candidato del centrosinistra sostenuto dal Partito democratico, dalla lista civica del candidato primo cittadino, da altre liste civiche.

Giacomo sindaco“! è il primo coro partito nella sede di Corso Santi Felice e Fortunato gremita di candidati e sostenitori.

Il dato ufficiale, 50,54% per Giacomo Possamai, 49,46% per Francesco Rucco, dice due cose: la vittoria è stata sofferta, determinata da una manciata di voti e che, proprio per la distanza esigua tra i due competitors, è ipotizzabile una richiesta di riconteggio da parte del centrodestra.

Queste le prime parole del nuovo sindaco: “È una vittoria incredibile – ha detto – se penso a come eravamo partiti. Oggi ci ha dato fiducia la maggioranza dei vicentini, ma devo ammettere che anche Francesco Rucco ha preso molti voti.

Prendo subito un impegno: quello di essere il sindaco di tutti i vicentini, consapevole che Vicenza ha bisogno di rimettersi in cammino.

Francesco Rucco mi ha chiamato e si è congratulato per la vittoria: per questo siamo autorizzati a festeggiare. Per cui, facciamolo ma con stile, come abbiamo fatto durante tutta la campagna elettorale.

Da domani, c’è una città da governare per chi ci ha votato e chi no. L’impresa è grande: godiamocela, tutti a Piazza dei Signori”, ha concluso Giacomo Possamai.

“È stata una battaglia all’ultimo voto – ha commentato Rucco all’Ansa – e faremo un’opposizione responsabile”.


Qui tutta o quasi la storia in divenire delle elezioni amministrative Vicenza 2023