Igiene delle Mani, Ulss 8 Berica aderisce alla giornata mondiale con punti informativi negli ospedali

4689
igiene delle mani

Venerdì 5 maggio 2023, in occasione della Giornata Mondiale dell’Igiene delle Mani, in tutti gli ospedali dell’AULSS 8 Berica sarà allestito un punto informativo, dalle 10.00 alle 13.00, per sensibilizzare i cittadini su questa fondamentale misura di prevenzione. Anche se la pandemia appare superata, infatti, è importante ricordare l’importanza di mantenere le corrette abitudini apprese in questi anni per ridurre la possibilità di contagio rispetto alle più diverse patologie, all’interno delle strutture sanitarie così come negli altri contesti di vita.

In tutte le sedi ospedaliere dell’ULSS 8 Berica saranno dunque distribuiti volantini che spiegano come lavare correttamente le mani e campioni gratuiti di gel igienizzante, oltre a delle spillette a tema. Una campagna di informazione e sensibilizzare che sarà rivolta anche al personale sanitario, tanto è vero che in occasione del 5 maggio tutte le mense aziendali saranno fornite di tovagliette con il logo della campagna. 

“Una delle lezioni più basilari ma fondamentali del Covid è certamente l’importanza dell’igiene delle mani nell’ottica di contenere le infezioni, non solo da Covid-19 ma di qualsiasi tipo – sottolinea Maria Giuseppina Bonavina, direttore generale dell’ULSS 8 Berica -. Pertanto come azienda crediamo molto nell’importanza di questa iniziativa e va sottolineato il ruolo che possono avere i nostri ospedali come spazi non solo di cura, ma anche per l’educazione alla salute della popolazione”.

“I nostri ospedali sono da poco tornati alla situazione pre-Covid anche nelle modalità di accesso – ricorda Romina Cazzaro, direttore sanitario dell’Azienda socio-sanitaria vicentina -, ma dobbiamo mantenere alta l’attenzione nei confronti delle possibilità di contagio, non solo per il Covid ma anche per altri virus, dall’influenza ai virus respiratori che durante l’inverno hanno colpito soprattutto i pazienti in età pediatrica.

Chiediamo dunque ai visitatori di porre attenzione nell’igiene delle mani quando entrano in ospedale e ci auguriamo che questo piccolo gesto diventi una buona consuetudine anche lontano dall’ospedale, in tutti i contesti di vita. Difficilmente ammalandoci pensiamo che il responsabile sia letteralmente nelle nostre mani, ma gli studi scientifici internazionali dimostrano senza alcun dubbio quanto importante sia l’igiene delle mani e quanto questa buona pratica possa aiutare nel ridurre la circolazione di molte malattie, alcune anche potenzialmente molto pericolose nei soggetti più fragili”.