No Tav occupano municipio di Vicenza, la replica del sindaco Rucco: “Nessun dialogo con gli antidemocratici”

608
No Tav Vicenza
No Tav Vicenza "occupano" il municipio

All’indomani dell’occupazione della sede del municipio di Vicenza da parte di alcuni attivisti No Tav del centro sociale “Bocciodromo” di Vicenza per circa 4 ore, interviene il primo cittadino, Francesco Rucco.

“Nessun dialogo con chi non rispetta i principi democratici – fa sapere il primo cittadino –, per cui non è mia intenzione prendere in considerazione le loro istanze. Ho chiesto, invece, al Prefetto la convocazione di un comitato per l’ordine e la sicurezza per la disamina di questo episodio e per fare in modo che non si ripeta più.

Nel frattempo sto continuando ad incontrare pubblicamente i cittadini interessati dal progetto del treno AC/AV fornendo loro tutte le informazioni che vengono richieste”.

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza