C’è ancora molto da fare per potenziare l’imprenditoria femminile. Parte da questa considerazione il convegno dedicato a “Le misure del Pnrr per favorire la parità di genere” che si terrà domani, giovedì 3 novembre alle 20.30 nella sala civica ex Enal in piazza Bruno Viola a Caldogno.

L’organizzazione è a cura della Consigliera di Parità della Provincia di Vicenza, Francesca Lazzari, in collaborazione con il Comune di Caldogno e Apindustria Confimi Vicenza e il patrocinio della Camera di Commercio di Vicenza.

Sono previsti interventi della Consigliera Francesca Lazzari, della Vicepresidente della Camera di Commercio Grazia Chisin e dell’imprenditrice Alice Borsetto di Apindustria Confimi Vicenza.

Francesca Lazzari, formatrice e consulente, presenterà le misure previste nel Pnrr con relative valutazioni e riflessioni in relazione al tema dell’imprenditoria femminile.

A Grazia Chisin il compito di soffermarsi su cos’è il Pnrr e cos’è il genere, forte anche del suo ruolo di responsabile dello Sportello per le Politiche di Genere della Camera di Commercio.

Alice Borsetto parlerà di come combattere la sottorappresentazione dell’universo femminile negli ambiti professionali legati all’innovazione tecnologica e scientifica, portando la testimonianza di una giovane donna imprenditrice.

Al termine sarà dato spazio a domande libere. L’ingresso è libero.