In Spagna dedicata una strada al vicentino Roberto Montanari. Il sindaco Rucco: “grazie”

Il Comune di Estepona, in provincia di Malaga, nella comunità autonoma dell’Andalusia, ha dedicato una delle sue vie, nel quartiere di Estepona Golf, al pittore Roberto Montanari che dal 1972 al 2017 ha vissuto e lavorato a Vicenza e che nel Comune spagnolo ha trascorso molti anni della sua vita. ?A nome dell’amministrazione comunale ringrazio i colleghi del Comune di Estepona per aver scelto di dedicare una strada, ?calle Roberto Montanari?, al nostro illustre concittadino che rimase letteralmente travolto dallo spirito iberico e che nella sua casa di Estepona trovava ispirazione per le sue opere ? ha dichiarato in questa nota del Comune – il sindaco Francesco Rucco

A Vicenza, nello studio di viale Milano, soggetto preferito delle sue tele erano i tori, possenti e scontornati dal contesto reale, fedele riproduzione di quelli in carne ed ossa. Una sua opera, donata lo scorso anno dallo stesso pittore all’amministrazione comunale, è custodita a Palazzo Trissino?.

Montanari, nato a Ravenna il 19 luglio del 1937 e morto a Vicenza il 10 agosto 2017, era conosciuto come ?el pintor de los toros? perchè i soggetti dei suoi dipinti erano prevalentemente tori.

Diplomato all’accademia delle Belle Arti – prima nella sua città natale e poi a Madrid, dove si era trasferito negli anni Sessanta del secolo scorso ? proprio in Spagna ha conosciuto grandi pittori come Pablo Picasso e Salvador Dalì, di cui è stato allievo.

Sposato con Margherita, dalla quale ha avuto tre figli – i gemelli Giorgio e Antonella, e Riccardo -, ha ottenuto onorificenze e premi importanti, e realizzato più di 200 esposizioni.