Incendio nel camping a Roana, coppia vicentina in roulotte salvata da pompiere in pensione

630
incendio camping roana

Un incendio esploso nel camping Riviera di Roana si è concluso senza gravi conseguenze grazie all’intervento di un pompiere in congedo.

Questa notte, il capo reparto era ospite della struttura quando è stato svegliato dal trambusto e dal crepitio del fuoco che aveva aggredito il preingresso in legno di una roulotte, occupata da una coppia di vicentini.

Il pompiere è subito intervenuto con alcuni estintori per abbassare le fiamme, permettendo così a marito e moglie di uscire indenni dalla roulotte. Durante la fuga l’uomo si è ustionato i piedi e per lui sono state necessarie le cure mediche del Suem giunto in seguito in via Oxabech di Roana e il trasferimento nel più vicino pronto soccorso. Illesa la donna.

I vigili del fuoco arrivati da Asiago hanno spento del tutto le fiamme mettendo in sicurezza la struttura. Le cause delle fiamme sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco. Le operazioni di soccorso sono terminate alle 7.

“Risolutivo – sostengono dal comando provinciale di Vicenza del vigili del fuoco – il pronto intervento del pompiere in pensione, che ha abbassato le fiamme evitando un incendio generalizzato anche delle altre strutture attigue del camping ed evitando quella che poteva essere una tragedia”.