Intesa Sanpaolo, Il Sole 24 Ore: “Al via un piano per le imprese da 120 miliardi di euro”

449
Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo lancia un nuovo programma di finanziamenti da 120 miliardi di euro fino al 2026 per accompagnare la progettualità delle imprese. Destinatarie di “Il tuo futuro è la nostra impresa”, aziende che vanno dalle micro alle piccole e medie realtà di tutti i settori produttivi, anche se per alcuni di essi sono previsti interventi distinti.

Con le erogazioni saranno favoriti nuovi investimenti per la competitività italiana. Si punta ad accelerare i processi di trasformazione industriale delle aziende e facilitare l’accesso alle nuove misure del Pnrr, anche grazie alla sinergia con Sace e altri partner istituzionali.

Il Piano dell’istituto bancario italiano trova spazio tra le pagine de Il Sole 24 Ore oggi in edicola. Secondo il management il 2024 ha portato con sé la voglia delle imprese di crescere e investire, dopo il buio degli anni precedenti. Una voglia sostenuta dalle risorse del Pnrr e da condizioni generali migliorate

Il chief economist di Intesa Sanpaolo, Gregorio De Felice, afferma: “Ci sono oggi le condizioni per avere un’accelerazione della crescita già nel secondo semestre di quest’anno, che tenderà a rafforzarsi nel 2025″.

“Dobbiamo essere pronti per affiancare e supportare da subito le aziende che hanno l’esigenza di investire – ha aggiunto Stefano Barrese, responsabile della Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo –. Inoltre, dal momento che i processi non sempre sono semplici, la nostra responsabilità sarà non solo quella di dare credito, ma anche di facilitare il percorso per le Pmi”. 

I tre ambiti di intervento del nuovo programma di finanziamenti di Intesa Sanpaolo per le imprese sono la Transizione 5.0 e l’energia, lo sviluppo dell’export e dell’internazionalizzazione e quello della digitalizzazione e della sicurezza.

Fonte: Il Sole 24 Ore