La Cina ha disposto che proprie truppe si recheranno in Russia per prendere parte a esercitazioni militari congiunte guidate da Mosca e che includeranno India, Bielorussia, Mongolia, Tagikistan e altri Paesi, secondo quanto riportato dal ministero della Difesa cinese.

La partecipazione della Cina alle esercitazioni congiunte era “estranea all’attuale situazione internazionale e regionale”, fa sapere il ministro in una nota. Il mese scorso, Mosca ha annunciato l’intenzione di tenere le esercitazioni “Vostok” (Est) dal 30 agosto al 5 settembre, anche se sta conducendo una guerra molto dispendiosa in Ucraina.

Il ministero della Difesa cinese ha spiegato che la sua partecipazione alle esercitazioni faceva parte di un accordo di cooperazione annuale bilaterale in corso con la Russia. “L’obiettivo è approfondire la cooperazione pratica e amichevole con gli eserciti dei Paesi partecipanti, migliorare il livello di collaborazione strategica tra le parti partecipanti e rafforzare la capacità di rispondere a varie minacce alla sicurezza”, aggiunge la dichiarazione del ministero.

Sotto il presidente cinese Xi Jinping e il suo omologo russo Vladimir Putin, Pechino e Mosca sono diventate sempre più vicine. Un anno fa, questo mese, Russia e Cina hanno tenuto esercitazioni militari congiunte nella Cina centro-settentrionale che hanno coinvolto più di 10.000 soldati.

Il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu ha elogiato le esercitazioni Sibu/Cooperazione-2021 nella Ningxia cinese e ha suggerito che potrebbero essere ulteriormente sviluppate. In ottobre, Russia e Cina hanno tenuto esercitazioni navali congiunte nel Mar del Giappone.

Alcuni giorni dopo, le navi da guerra russe e cinesi hanno effettuato i loro primi pattugliamenti congiunti nel Pacifico occidentale. Poco prima dell’invasione russa dell’Ucraina del 24 febbraio, Pechino e Mosca hanno annunciato una partnership “senza limiti”, con i funzionari statunitensi che affermano di non aver visto la Cina eludere le sanzioni imposte dall’Occidente contro la Russia o fornirle equipaggiamento militare.

Fonte: The Vision