“La felicità delle Relazioni”, giovedì in Basilica Palladiana a Vicenza con Donazzan, Panni, Danieli e Dotti

315
felicità
felicità

Regione Veneto, quattro enti formatori, Relazionésimo, sono questi i protagonisti del seminario “La felicità delle Relazioni” che avrà luogo giovedì 30 novembre, a partire dalle 15, nello Spazio conferenze della Basilica Palladiana, dov’è in corso di svolgimento, fino al 10 dicembre, la mostra “La proporzione aurea”.

L’iniziativa, alla quale hanno già aderito 70 tra studenti, disoccupati, occupati di ogni tipologia lavorativa, prende spunto da alcuni provvedimenti regionali: “P.a.r.i.” (Progetti e azioni di rete innovativi per la parità e l’equilibrio di genere) e A.g.i.r.e.” (Azioni di genere innovative in rete per l’equality”), emessi nel biennio 2022-2023 per promuovere azioni e progetti in grado di incidere sul piano culturale, nella lotta contro gli stereotipi e la discriminazione e facilitare allo stesso tempo la conciliazione tra vita professionale e vita privata. Con un obiettivo concreto: quello di incrementare l’occupazione femminile sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo.

Pari opportunità, ma non solo. L’inserimento dell’evento nella cornice di Relazionésimo offrirà lo spunto ai partecipanti per approfondire le “relazioni che danno felicità”, che poggiano sul “Grant Study” della Harvard Medical School, che identifica le relazioni come pilastri della felicità personale evidenziando, allo stesso modo, come il legame tra relazioni, equità di genere, e benessere individuale e collettivo nelle dinamiche organizzative, influenzi il benessere emotivo e psicologico.

Ad aprire i lavori sarà l’assessore all’istruzione, formazione, lavoro e pari opportunità della Regione, Elena Donazzan, alla quale faranno seguito gli interventi di Ketty Panni, presidente di Relazionésimo, Andrea Danieli, psichiatra-psicoterapeuta e di Marco Dotti, giornalista, direttore editoriale Relazionésimo.

Alle 17 avrà luogo l’incontro “La rete “Vicenza alla P.a.r.i.”: per vincere insieme”, che verrà aperto dalla Consigliera di Parità per la Provincia di Vicenza, Francesca Lazzari, nel corso del quale si svilupperanno gli interventi dei rappresentanti dei quattro enti di formazione: For Action Srls, Niuko – Innovation & Knowledge Srl, Cesar Srl, Esac Spa; ciascuno approfondirà i singoli aspetti legati alla propria progettualità.

Il pomeriggio si concluderà alle 18 con l’ultimo incontro, che si collega direttamente al percorso espositivo, sul tema “Arte connettiva: la facoltà delle differenze. Il terzo Paradiso di Pistoletto tra condivisione e inclusività”. Interverranno le curatrici del progetto Matilde Nuzzo e Francesca Malverti di LENSart; Francesco Saverio Teruzzi, Artivatore, coordinatore ambasciatori Terzo Paradiso di Pistoletto; Leonardo Zoccante, neuropsichiatra infantile, coordinatore del Centro regionale Veneto Disturbi dello spettro autistico. Modera Fortunato D’Amico.

La partecipazione è libera previa registrazione al link.