Lino Marchiori (presidente ANA Monte Pasubio) con Rucco candida Vicenza per adunata nazionale degli Alpini nel 2024: “Siamo pronti”

247

In occasione della presentazione da parte del sindaco Francesco Rucco (qui la nostra video intervista) e di suoi assessori della candidatura, in collaborazione con la Sezione ANA Monte Pasubio di Vicenza, ad ospitare l’adunata nazionale degli Alpini nel 2024, il suo presidente Lino Marchiori (in copertina la nostra intervista video) ha illustrato in dettaglio il dossier che la Sezione vicentina ha inviato alla Commissione dell’Associazione Nazionale che dovrà scegliere, fra le quattro città candidate, quale sarà la prescelta.

Frutto di un accurato sopralluogo alle strutture cittadine che potrebbero essere interessate per i servizi del raduno, il dossier, ci ha detto Lino Marchiori, comprende le soluzioni per gli aspetti organizzativi di viabilità, trasporti, parcheggi e ospitalità.

Al dossier di candidatura per l’adunata nazionale degli Alpini (qui la nota ufficiale del Comune di Vicenza) è allegato un video realizzato per l’occasione, con riprese di Vicenza e di altri centri della provincia, del Monte Grappa e con una sintesi di immagini della precedente Adunata Nazionale a Vicenza dell’11 e 12 maggio 1991.

 

Articolo precedenteEsplosioni nel quartiere Laghetto di Vicenza, arrestato dalla Polizia un 46enne: in casa esplosivi, armi e droga
Articolo successivoCase di riposo Veneto, senatrice Sbrollini (IV-Terzo Polo): l’appello di Volpe non cada nel vuoto
Gianni Poggi risiede e lavora a Vicenza. È iscritto all’Ordine dei giornalisti. Le sue principali esperienze giornalistiche sono nel settore radiotelevisivo. È stato il primo redattore della emittente televisiva vicentina TVA Vicenza, con cui ha lavorato per news e speciali ideando e producendo programmi sportivi come le telecronache delle partite nei campionati del Lanerossi Vicenza di Paolo Rossi, i dopo partita ed il talk show «Assist». Come produttore di programmi e giornalista sportivo ha collaborato con televisioni locali (Tva Vicenza, TeleAltoVeneto), radio nazionali (Radio Capital) e locali (Radio Star, Radio Vicenza International, Rca). Ha scritto di sport e di politica per media nazionali e locali ed ha gestito l’ufficio stampa di manifestazioni ed eventi anche internazionali. È stato autore, produttore e conduttore di «Uno contro uno» talk show con i grandi vicentini della cultura, dell’industria, dello spettacolo, delle professioni e dello sport trasmesso da TVA Vicenza. Ha collaborato con la testata on line Vvox per cui curava la rubrica settimanale di sport «Zero tituli». Nel 2014 ha pubblicato «Dante e Renzo» (Cierre Editore), dvd contenente le video interviste esclusive a Dante Caneva e Renzo Ghiotto, due “piccoli maestri” del libro omonimo di Luigi Meneghello. Nel 2017 ha pubblicato per Athesis/Il Giornale di Vicenza il documentario «Vicenza una favola Real» che racconta la storia del Lanerossi Vicenza di Paolo Rossi e G.B. Fabbri, distribuito in 30.000 copie con il quotidiano. Nel 2018 ha pubblicato il libro «Da Nobile Provinciale a Nobile Decaduta» (Ronzani Editore) sul fallimento del Vicenza Calcio e «No Dal Molin – La sfida americana» (Ronzani Editore), libro e documentario sulla storia del Movimento No Dal Molin. Nel 2019 ha pubblicato per Athesis/Il Giornale di Vicenza e Videomedia il documentario «Magico Vicenza, Re di Coppe» sul Vicenza di Pieraldo Dalle Carbonare e Francesco Guidolin che ha vinto nel 1997 la Coppa Italia.