Maltempo in Italia, pioggia e neve: allerta meteo arancione in Piemonte e Emilia Romagna

207
maltempo meteo

Il maltempo non dà tregua all’Italia. La pioggia protagonista anche all’inizio della settimana, con un quadro meteo complesso per lunedì 4 marzo, con allerta arancione in zone del Piemonte e Emilia Romagna.

Nel dettaglio, in Piemonte l’allerta arancione per rischio idrogeologico scatta per Pianura modenese, Bassa collina piacentino-parmense, Pianura piacentino-parmense. In Emilia Romagna, rischio idraulico segnalato per Val Sesia, Cervo e Chiusella, Valli Orco, Lanzo e Sangone, Valli Susa, Chisone, Pellice e Po.

L’arrivo di una nuova perturbazione ha già determinato un evidente peggioramento delle condizioni meteo in particolare nelle regioni di Nordovest. La neve, sulle Alpi, è tornata a cadere abbondante in particolare in Piemonte, con il rischio di valanghe come confermato dall’evento che si è verificato a Gressoney.

La pioggia non ha risparmiato in particolare Liguria, Toscana e Lazio, con i venti a spazzare il versante tirrenico. Le coste sono state investite da mareggiate, in Liguria segnalata anche un tromba marina nella zona di Finale Ligure. Secondo le previsioni, il maltempo si sposterà con pioggia anche verso il centro-sud. Nel corso di lunedì, i fenomeni assumeranno particolare intensità in Calabria, dove non sono esclusi temporali violenti, su alcune zone della Sardegna.

L’inizio della settimana fa parte di un copione che, in base alle previsioni, non proporrà particolari variazioni sul tema. All’ondata di maltempo di lunedì 4 marzo seguirà una seconda perturbazione che si ‘scaricherà’ sull’Italia tra martedì 5 e mercoledì 6 marzo.

La neve si farà vedere sulle Alpi, in particolare su Piemonte e Val d’Aosta. La pioggia cadrà copiosa al centro e, sugli Appennini, si annunciano nevicate da 800-1000 metri. Dopo un break ridotto, ancora maltempo verso il weekend, con il terzo ‘colpo’ di maltempo da venerdì.

(Adnkronos) – cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)