Marco Travaglio disoccupato, murale satirico di Evyrein a Padova dopo il decesso di Berlusconi

1214
Marco travaglio evyrein padova

Marco Travaglio disoccupato. È questo il senso sarcastico di un murale realizzato a Padova dallo street artist Evireyn. Secondo quanto riferito, l’opera ironica è stata realizzata in via Santa Lucia, non molto distante da Piazza dei Signori.

Il dipinto è un chiaro riferimento all’attività professionale del noto giornalista italiano, spesso rivolta, con articoli e libri, alle magagne dell’ex premier, Silvio Berlusconi, morto lo scorso 12 giugno 2023 all’ospedale San Raffaele di Milano dove si trovava per alcuni accertamenti dovuti alla malattia che da qualche tempo lo affliggeva.

Ed è apparso a poche ore di distanza dai funerali di Stato celebrati per il Cavaliere ieri, mercoledì 14 giugno, nel Duomo di Milano e alla presenza dei più alti rappresentanti del Governo Italiano, della politica in generale, oltre che del mondo dello spettacolo, dell’imprenditoria e dello sport.

Nel murale di Evyrein, Marco Travaglio è raffigurato triste e sconsolato, mentre regge in mano un pezzo di cartone con su scritto “Aiuto, ho perso il lavoro“. L’attività del giornalista e scrittore dedicata alla narrazione dell’imprenditore di Arcore, fondatore di Mediaset e più longevo primo ministro d’Italia è iniziata agli albori degli Anni 2000, concentrandola in modo particolare su come fosse maturato l’arricchimento imponente di Silvio Berlusconi.

In maniera diretta o attraverso alcune delle sue società e il partito, numerose querele sono state rivolte allo scrittore, tutte però finite nel vuoto.