Minacce terroristiche a Vicenza? Naclerio (FdI): “tavolo di confronto con Polizia Locale”

Rucco e Naclerio
Rucco e Naclerio
- Pubblicità -

In questi giorni di allerta nella nostra città – scrive il Consigliere comunale Nicolò Naclerio di Fratelli d’Italia – dopo la comparsa di una scritta contenente minacce sul muro di cinta di Parco Querini, abbiamo assistito ad un grande dispiegamento di personale e di mezzi, a seguito di un’ordinanza del Questore che ha mobilitato tutte le risorse a disposizione della Forza Pubblica, ognuna secondo il proprio ruolo di competenza.

In questa occasione di coordinamento tra forze dell’ordine e altri organi intervenuti, giocano un ruolo fondamentale le disposizioni di dettaglio che i vari responsabili di servizio devono trasmettere al personale dislocato sul territorio, nonché l’adeguata capacità operativa.

In quest’ottica ci adopereremo nei prossimi giorni per favorire un’analisi interna alla struttura della Polizia Locale nel corso del quale esaminare i dettagli delle disposizioni date al personale, per perseguire l’obiettivo del miglioramento continuo.

Cercheremo di far condividere la nostra idea sull’ opportunità di avviare un tavolo di confronto tra l’amministrazione, i vertici del Comando della Polizia Locale, le sigle sindacali e la Questura per poter valutare lo stato di preparazione operativa e avviare gli eventuali aggiornamenti professionali necessari a far fronte alle nuove minacce, che ormai arrivano a coinvolgere anche la nostra città.

-Pubblicità-