Morte giornalista Silvia Tortora figlia di Enzo: cordoglio presidente Veneto Zaia

Silvia Tortora
Silvia Tortora

“Il giornalismo italiano di qualità perde una dei suoi migliori interpreti. Con Silvia Tortora se ne va una brava giornalista, un’ottima scrittrice, ma anche una testimone equilibrata e corretta di una fase storica difficile come fu quella della condanna al padre Enzo Tortora e la sua morte”. Così il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ricorda in una nota la figura della giornalista e scrittrice Silvia Tortora, morta prematuramente nella notte. “Ai suoi famigliari, a chi le ha voluto bene e a chi ha avuto la fortuna di lavorare con lei – dice Zaia – esprimo le mie più sincere condoglianze”.

“Silvia Tortora è stata più di una brava giornalista – prosegue Zaia – costruendosi con il suo poliedrico lavoro la caratura di una donna di cultura a tutto tondo. Mancherà a tutti coloro – conclude – che apprezzano la serietà, la professionalità, e l’umanità che ha caratterizzato una vita stroncata troppo presto”.