Domenica 12 giugno la Società del Quartetto ospita nel cortile di Palazzo da Schio Ca’ d’Oro un concerto della rassegna nazionale Musica con Vista organizzata dal comitato Amur. Il quartetto d’archi VenEthos Ensemble propone, su strumenti originali, un programma settecentesco con brani di Boccherini, Hoffmeister e Haydn.

Il circuito nazionale di concerti Musica con Vista, promosso dal Comitato Amur (Associazione Italiana Attività Musicali) in collaborazione con l’Associazione Dimore Storiche Italiane, fa tappa a Vicenza domenica 12 giugno con un evento ospitato a Palazzo da Schio Ca’ d’Oro di Corso Palladio organizzato dalla Società del Quartetto.

Protagonista del concerto che inizia alle ore 18 è il quartetto d’archi VenEthos Ensemble formato dai violinisti Giacomo Catana e Mauro Spinazzè, dalla viola di Francesco Lovato e da Massimo Raccanelli al violoncello. La formazione è nata nel 2016 a Treviso dalla volontà dei quattro musicisti che sono legati da una profonda amicizia e da una comune volontà di proporre una nuova lettura su strumenti originali firmati dal liutaio Franco Simeoni. L’ensemble, il cui nome rimanda sia all’origine di quattro componenti, sia al concetto di Ethos tramandato dalla filosofia greca, è invitato ad esibirsi per importanti società di concerti in Italia e all’estero collaborando con solisti di fama, fra i quali Andrea Marcon e Giuliano Carmignola. Membro dei network “Le Dimore del Quartetto” e “European Mozart Ways”, il quartetto ha esordito in campo discografico con un CD dedicato a Mozart (per l’etichetta Arcana-Outhere Music) che si è guadagnato un “Diapason découverte” da parte della prestigiosa rivista francese Diapason.

Il programma proposto domenica pomeriggio a Palazzo da Schio mette insieme tre autori del Settecento europeo: Boccherini (Quartetto Op. 2 n. 1), Hoffmeister (Quartetto Op. 14 n. 1) e Haydn, del quale sarà proposto il celebre “Kaiserquartett” dall’Opus 76.

Quest’estate Musica con Vista ha in calendario 34 concerti in alcune fra le più suggestive – spesso poco conosciute – dimore storiche italiane come Palazzo Biscari a Catania, Villa Reale di Marlia (Lucca), Villa D’Agostino Valsecchi a Cava dei Tirreni e Villa Pulejo a Messina.

I biglietti (ingresso unico 10 Euro) sono in vendita presso la sede della Società del Quartetto (0444 543729) e online sul sito Vivaticket. Al termine del concerto l’Azienda Agricola da Schio, le cui cantine storiche si trovano nelle fondamenta del Palazzo, offre un assaggio della sua produzione vinicola ecosostenibile.