Campo Marzo, il pusher dell’eroina nera incarcerato. Polizia locale di Vicenza: “Non ha rispettato il divieto di dimora”

598

Non rispetta il divieto di dimora: incarcerato. È toccato al pusher che nei giorni scorsi era stato trovato in possesso di “eroina nera” dalla polizia locale di Vicenza. Il gip lo aveva sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Vicenza, ma l’uomo aveva continuato a frequentare la zona di Campo Marzo, come accertato dagli agenti del Nos e delle pattuglie antidegrado.

Di qui la richiesta dell’aggravamento della misura, che è stata trasformata dal giudice in arresto, eseguito dalla polizia locale proprio a Campo Marzo dopo aver passato al setaccio le zone dello spaccio abitualmente frequentate dal soggetto ricercato.

L’uomo, E.S.F., 38 anni, ora è rinchiuso nel carcere di San Pio X.

L’operazione

Gli agenti della squadra antidegrado e del Nos (Nucleo operativo speciale) della polizia locale lo scorso 30 agosto a Campo Marzo, verso piazzale Bologna, hanno identificato un pusher, in possesso di 49 dosi di eroina tra cui anche il “black tar”, la cosiddetta eroina nera. L’uomo è stato arrestato per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’acquirente è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di sostanza stupefacente.

Gli agenti del Nos, nei giorni scorsi, durante un’altra operazione, che si è svolta in più giornate nella zona del quadrilatero con particolare attenzione in Bologna, hanno segnalato cinque persone per detenzione ai fini dell’uso personale di sostanza stupefacente.

L’operazione, messa in atto con lo scopo di contrastare lo spaccio, ha avuto inizio quando gli agenti hanno individuato uno spacciatore attraverso le immagini delle telecamere di videosorveglianza mentre si aggirava nell’area verde di Campo Marzo e si avvicinava a persone note alle forze dell’ordine perché dedite all’utilizzo di sostanze stupefacenti.
Verso le 14.45 gli agenti lo hanno sorpreso mentre cedeva tre dosi da 0,89 grammi di cocaina. Quando è stato raggiunto dagli agenti in borghese l’uomo di 38 anni (E.S.F.) si trovava con altre persone che sono fuggite immediatamente.

——
Fonte: Non rispetta il divieto di dimora, incarcerato il pusher dell’eroina nera , Comune di Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza