Nuovo volo Verona Roma: l’annuncio di SkyAlps, la soddisfazione della politica veneta

780
nuovo volo verona roma

Un nuovo volo tra Verona e Roma è stato annunciato oggi da SkyAlps, compagnia aerea regionale italiana con sede a Bolzano. Già da oggi è possibile acquistare biglietti per il volo che opererà dal 25 settembre con aeromobile Dash-8 Q-400 da 76 posti e frequenza giornaliera, da lunedì a venerdì, con andata e ritorno in giornata. Previsto un singolo collegamento il sabato e la domenica. Nel biglietto è incluso parcheggio 24 ore e fast track gratuito presso l’aeroporto Catullo di Verona.

In merito, il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, si è detto entusiasta della novità: “Il nuovo volo Verona Roma è una risposta concreta alle esigenze del territorio scaligero, che ritrova un collegamento aereo diretto con la Capitale. Un servizio importante per il tessuto economico di Verona, ma anche per tutti coloro che intendono raggiungere Roma con un mezzo che permetta una connessione veloce, abbinata a servizi avanzati per poter lasciare la propria auto nell’area aeroportuale”.

“Un territorio vivace, produttivo e aperto non solo all’Italia, ma al mondo, è importante abbia nuovamente un nuovo volo aereo diretto Verona Roma. Accolgo con soddisfazione l’iniziativa della compagnia SkyAlps e dell’Aeroporto Catullo, certa che i benefici per i viaggiatori, i turisti, gli imprenditori del Veneto occidentale saranno immediati e concreti”.

Così la Vicepresidente e Assessore alle Infrastrutture della Regione Veneto, Elisa De Berti, si esprime in merito all’attivazione del nuovo collegamento aereo tra il capoluogo scaligero e la Capitale.

“Un collegamento – aggiunge la vicepresidente – che era un’esigenza concreta e urgente per il territorio veronese per avere una connessione efficiente con il mondo istituzionale, aziendale ed economico a della Capitale, oltre che per l’utenza turistica”.