Eventi meteorologici avversi in provincia di Vicenza, il presidente Rucco commissario attuatore: stima delle misure di sostegno

Trissino, danni per il maltempo (foto di archivio)
Trissino, danni per il maltempo (foto di archivio)
- Pubblicità -

In relazione alle precipitazioni nevose verificatisi dal 1 al 10 gennaio 2021, il Commissario delegato, con Ordinanza Commissariale n. 1 in data 27.04.2021, ha nominato il Presidente della Provincia di Vicenza quale Soggetto attuatore, in relazione al territorio dei Comuni colpiti della Provincia di Vicenza, ai sensi dell’art. 1, comma 2 della O.C.D.P.C. n. 755/2021, per la definizione della stima dei fabbisogni al fine di far fronte ai danni subiti dal patrimonio privato e dalle attività economiche e produttive.

In data 12/07/2021 il Commissario delegato ha dato avvio alla ricognizione per l’attuazione dell’art. 2, comma 1 della O.C.D.P.C. n. 755/2021 – prime misure di immediato sostegno al tessuto economico e sociale nei confronti della popolazione e delle attività economiche e produttive.

È a cura dei Comuni di Arsiero, Asiago, Caltrano, Crespadoro, Enego, Foza, Gallio, Laghi, Lastebasse, Lusiana Conco, Monte di Malo, Pedemonte, Posina, Pove del Grappa, Recoaro Terme, Roana, Rotzo, Santorso, Schio, Solagna, Tonezza del Cimone, Valbrenta, Valdastico, Valli del Pasubio, la raccolta delle schede di ricognizione dei danni subiti e domanda di contributo

———————————-

In relazione agli eventi meteorologici verificatesi dal 4 al 9 dicembre 2020 nei territori dei Comuni di Torri di Quartesolo, Vicenza e Longare, il Commissario delegato, ai sensi dell’art. 1, comma 2 dell’O.C.D.P.C. 761/2021, ha nominato, con Ordinanza commissariale n. 1 del 05/05/2021, il Presidente della Provincia di Vicenza quale Soggetto attuatore per l’individuazione dei contributi per autonoma sistemazione a quei nuclei familiari la cui abitazione principale, abituale e continuativa sia stata distrutta in tutto o in parte, ovvero sia stata sgomberata in esecuzione di provvedimenti delle competenti autorità.

In data 12/07/2021 il Commissario delegato ha dato avvio alla ricognizione per l’attuazione dell’art. 2 della O.C.D.P.C. n. 761/2021 – contributi per l’autonoma sistemazione (C.A.S.).

È a cura dei Comuni di Torri di Quartesolo, Vicenza e Longare la raccolta delle schede di ricognizione delle domande di contributo.

-Pubblicità-