Ordigno in un giardino di Vicenza, intervengono gli artificieri ma era soltanto un tondino in ghisa

236
Questura di Vicenza, controlli preventivi per l'Adunata

Era in realtà un tondino in ghisa il presunto ordigno rinvenuto nel giardino di un’abitazione di via del Pozzo a Vicenza. Lo hanno appurato ieri mattina i militari dell’8° Raggruppamento Guastatori Paracadutisti “Folgore” di Legnago per l’intervento di bonifica richiesto dalla Prefettura di Vicenza.

Il manufatto era stato rinvenuto dal proprietario alcuni giorni fa. Lo stesso ne aveva dato notizia alla Questura che, intervenuta sul posto con gli agenti delle Volanti, aveva precauzionalmente delimitato e messo in sicurezza l’aerea, in attesa dell’intervento degli artificieri.

Intervento che, come detto, si è svolto ieri mattina, con l’ausilio di un equipaggio della Polizia di Stato della Questura di Vicenza.

Terminate le operazioni è stato quindi comunicato che il presunto ordigno rinvenuto all’interno del giardino a Vicenza era in realtà un tondino in ghisa, assai simile, nella parte posteriore, al fondello di un proiettile di artiglieria. L’oggetto è stato quindi rimosso senza alcuna difficoltà.