I complimenti di Zanettin a Paolo Sartori, nuovo Questore a Bolzano: “A Vicenza ha lasciato un ottimo ricordo”

271
marocchino Paolo Sartori alla sua scrivania alla questura di Vicenza e provincia scuole di
Paolo Sartori, nuovo Questore della Provincia Autonoma di Bolzano, mentre era Questore a Vicenza

Sarà Paolo Sartori il nuovo Questore della Provincia autonoma di Bolzano, incarico che assumerà dal prossimo primo marzo. Laureato in Giurisprudenza, mantovano, Sartori era stato per quasi due anni Questore di Vicenza, incarico che ha ricoperto, raccogliendo molti apprezzamenti, dal gennaio del 2022 fino a novembre dello scorso anno, quando è stato nominato dal Consiglio dei Ministri Dirigente Generale di Pubblica Sicurezza.

In precedenza era stato Questore della natia Mantova, dal 1° settembre 2018, dopo una lunga carriera a contrasto della criminalità organizzata e del terrorismo nei Paesi dell’Est Europa e del Centro America.

Pierantonio Zanettin carceri Commissione inchiesta sistema bancario Infrastrutture Venete ucraina
Il senatore di Forza Italia Pierantonio Zanettin

Il senatore di Forza Italia Pierantonio Zanettin ha espresso i complimenti a Paolo Sartori per il nuovo incarico “Complimenti vivissimi al dottor Paolo Sartori – ha dichiarato Zanettin – per la nomina a questore di Bolzano, che assume in quella particolare provincia anche le funzioni prefettizie. È un incarico prestigioso e delicato, che certamente saprà assolvere nel modo migliore.”

Zanettin ha proseguito ricordando anche l’esperienza vicentina di Sartori, ricordandone l’impegno al servizio della città e la presenza costante: “A Vicenza il dottor Sartori ha lasciato un ottimo ricordo e qualche rimpianto. A nome mio personale e di Forza Italia formulo a lui i migliori auguri di buon lavoro nella nuova sede. I cittadini di Bolzano – ha concluso – avranno modo presto di apprezzarne la dedizione e l’impegno non comuni”.