Partiti i lavori di montaggio di nove nuove telecamere

120

Il sindaco Giacomo Possamai si è recato oggi al civico 67 di contra’ Porta Santa Lucia, dove è stata installata la prima delle nove telecamere che, dalla zona di Santa Lucia a quella di viale Eretenio, andranno ad implementare il sistema di videosorveglianza comunale. I lavori di montaggio degli occhi elettronici, dei sistemi informatici e delle infrastrutture ad essi connessi proseguiranno nelle prossime settimane per concludersi a luglio.

Le telecamere, di tipo Dome orientabili, saranno posizionate in punti strategici per la sicurezza del territorio: all’incrocio tra Borgo Santa Lucia e via Zambeccari, in contra’ Porta Santa Lucia, in viale Rodolfi, alla rotatoria di Ponte degli Angeli, a Palazzo del Territorio, e in viale Eretenio. Tutti i siti verranno collegati al sistema gestito dalla Polizia locale e condiviso con Questura di Vicenza, Carabinieri, Guardia di Finanza.

«Si tratta di nove nuove telecamere, ad alta risoluzione e orientabili da remoto, che contribuiranno alla prevenzione dei crimini e del degrado e, se necessario, anche all’attività di indagine – ha commentato il sindaco Giacomo Possamai nel corso del sopralluogo con la polizia locale e i rappresentanti della ditta in questi giorni al lavoro nel montaggio degli occhi elettronici -. Inoltre, le telecamere posizionate nella zone di ponte degli Angeli e di Ponte Furo potranno esserci utili anche per monitorare l’andamento dei livelli di Bacchiglione e Retrone aiutandoci nelle attività di Protezione civile. Per questo intervento l’amministrazione ha stanziato, l’anno scorso con una variazione di bilancio, un investimento di 110 mila euro. Ma siamo già al lavoro anche per estendere la rete di videosorveglianza nei quartieri al di fuori delle mura storiche con un progetto, che porteremo avanti nei prossimi anni, finanziato con 100 mila euro da fondi ministeriali».

L’intervento andrà ad implementare le 113 telecamere attuali della videosorveglianza comunale, arrivando ad un totale di 122, alle quali si aggiungono le 12 già in uso per la lettura delle targhe dei veicoli in transito.

Nel dettaglio, per quanto riguarda il percorso che va da Porta Santa Lucia a Ponte degli Angeli sono sei i nuovi dispositivi previsti. Telecamera e antenna per il collegamento radio sono già state poste nelle vicinanze del civico 67 di contra’ Porta Santa Lucia, mentre saranno installate nei prossimi giorni nell’angolo dell’edificio posizionato all’incrocio tra Borgo Santa Lucia e via Zambeccari, su un palo della luce di via Rodolfi in prossimità di porta Santa Lucia, su un palo dell’illuminazione pubblica nei pressi della banca che si affaccia sulla rotatoria di Ponte degli Angeli e sul fronte di Palazzo del Territorio che dà in levà degli Angeli.

Tre le telecamere nella zona di viale Eretenio: nell’incrocio tra contra’ Ponte Furo e viale Eretenio, in quello tra contra’ Ponte Furo e piazzola San Giuseppe e nelle vicinanze del parcheggio di viale Eretenio.

——
Fonte: Partiti i lavori di montaggio di nove nuove telecamere , Comune di Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza