Torrebelvicino, arrestato spacciatore 22enne con mezzo chilo di Hashish

218
Polizia Locale: scoperto nascondiglio hashish a Torrebelvicino
Scoperto nascondiglio hashish a Torrebelvicino

Era già dalla scorsa estate che la Polizia Locale Nordest Vicentino, in seguito a diverse segnalazioni ricevute, teneva d’occhio l’area verde compresa tra via Veneto e via Galilei e l’area circostante al campo da calcio del comune di Torrebelvicino, luogo dal quale risultava essere alimentato parte del fiorente mercato dell’Hashish dell’Alto Vicentino.

Una lunga e complessa attività di indagine, svolta con il supporto degli agenti del Consorzio di Polizia Locale Alto Vicentino, ha consentito di raccogliere elementi concreti a carico di C.S., un ragazzo di 22 anni. Il 19 aprile scorso, verso le sette del pomeriggio, gli agenti in borghese che tenevano sotto controllo i movimenti del ragazzo, hanno visto C.S. dirigersi a piedi verso un’area defilata adiacente al campo da calcio, dove mezz’ora dopo è stato raggiunto da un altro ragazzo, anch’egli a piedi. I due hanno attraversato un prato fino ad una zona caratterizzata da una fitta boscaglia. Mentre l’altro ragazzo è rimasto sul prato, C.S. si è introdotto per un pezzo tra la fitta vegetazione, poi ha rovistato a terra e ha prelevato un involucro voluminoso.

Il materiale sequestrato
Il materiale sequestrato

Gli agenti a questo punto sono intervenuti, bloccando i due giovani. C.S. alla vista degli agenti ha tentato di disfarsi del pacco, gettandolo nel fitto della boscaglia, ma inutilmente. I poliziotti l’hanno rapidamente recuperato e hanno verificato che si trattava di 5 panetti di hashish del peso complessivo di 505 grammi e di un bilancino elettronico.

Entrambi i ragazzi sono stati identificati. La successiva attività di Polizia Giudiziaria, con la ricerca nel fitto sottobosco con l’ausilio dell’unità cinofila antidroga Ronnie in dotazione alla Polizia Locale, ha permesso di rinvenire altri 7 grammi circa di hashish.

Lo spacciatore C.S. è stato tratto in arresto per detenzione ai fini spaccio di hashish. La sostanza stupefacente ed il bilancino sono stati sequestrati in quanto inerenti il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

A seguito della complessa attività di indagine, sono stati sequestrati complessivamente 842 grammi di hashish, 9 grammi di marijuana, 4 bilancini e 100 €. Una persona è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di hashish ed altre 3 sono state segnalate alla Prefettura di Vicenza in quanto trovate in possesso di hashish.