Premio Nazionale Mutualità: 100.000 euro per il miglior progetto mutualistico con ITAS Mutua e Reale Mutua

483
Premio Nazionale Mutualità
Premio Nazionale Mutualità

Offrire strumenti necessari a fronteggiare le sfide poste dall’odierno contesto generale e sostenere le buone prassi e le progettualità che possano aiutare lo sviluppo e la crescita dell’Economia sociale in Italia. Sono questi gli obiettivi della prima edizione del Premio Nazionale Mutualità, che nasce dalla volontà di ITAS Mutua e Reale Mutua – le due compagnie assicurative italiane costituite in forma di mutua – e che intende premiare il miglior progetto mutualistico mettendo in palio un riconoscimento economico di 100.000 euro che dovrà essere utilizzato per l’esecuzione del progetto stesso.

Siamo davvero orgogliosi di collaborare con Reale Mutua per sprigionare al meglio i nostri valori condivisi” – commenta Giuseppe Consoli, presidente ITAS Mutua – “Il Premio Mutualità rappresenta un’occasione fondamentale per contribuire concretamente a sostenere l’economia italiana attraverso il rafforzamento di un modello economico di cui siamo fieri rappresentanti e che è in grado di generare valore aggiunto per il Paese oltre che accompagnare nello sviluppo sociale intere comunità. Ne è la miglior prova la nostra Storia, che dimostra come da oltre 200 anni siamo in grado di fare impresa, offrire servizi assicurativi di alta qualità e garantire al contempo un supporto fondamentale per le realtà sociali con le quali entriamo in contatto. Reale Mutua si conferma per ITAS un partner pienamente consapevole del nostro comune ruolo nel sistema economico italiano e questa collaborazione ci permette quindi di guardare al futuro con ancora più convinzione e motivazione” – conclude Consoli.

“La mutualità non è un’idea astratta ma è un fatto concreto, risultato di anni di storia, di impegno, di serietà e di attenzione quotidiana – ha dichiarato Luigi Lana, Presidente di Reale Mutua – Con il Premio Mutualità, insieme ad ITAS, vogliamo sensibilizzare l’opinione pubblica sul significato, l’agire e l’efficacia della Mutualità come modello economicamente e socialmente sostenibile. Siamo una mutua e una Società Benefit e il perseguimento del bene comune è da sempre propulsore del nostro modo di fare impresa, non solo in Italia, ma attraverso le compagnie del Gruppo, anche in Spagna e Cile.”

Il bando è disponibile su sito www.premiomutualita.it e possono accedervi fondazioni, mutue, associazioni, cooperative, imprese sociali capaci di realizzare un progetto che porti con sé soluzioni o servizi innovativi e che sia caratterizzato da un approccio mutualistico negli scopi o nel modello organizzativo, effettivamente adottabile ed applicabile.

Il progetto candidato sarà valutato per la sua capacità di rispondere ad un bisogno della collettività e di esprimere i valori tipici della mutualità, oltre che per il suo essere sostenibile, innovativo e in grado di valorizzare le relazioni con gli stakeholder. 

Dopo una prima fase di selezione ad opera di un comitato operativo comune tra le due compagnie, i finalisti saranno valutati da una commissione di alto profilo composta da esperti e professionisti del mondo dell’economia sociale.

Oltre a Luigi Lana (Presidente Reale Mutua), Luca Filippone (Direttore Generale Reale Mutua), Giuseppe Consoli (Presidente ITAS Mutua) e Alessandro Molinari (Amministratore Delegato e Direttore Generale ITAS Mutua), fanno parte del Comitato Scientifico Mario Calderini (Full Professor del Politecnico di Milano, School of Management), Gianluca Salvatori (Segretario Generale EURICSE), Ernesto Olivero (attivista e scrittore italiano, nonché fondatore del Sermig – Servizio Missionario Giovani), Maria Serena Porcari (Presidente di Dynamo Academy), Enrica Baricco (fondatrice e Presidente di CasaOz), Claudia Fiaschi (Presidente del Consorzio Co&SO, Vicepresidente del Consorzio PAN, presidente di Confcooperative Toscana e Vicepresidente Confcooperative).

La presentazione delle candidature potrà avvenire entro il 30 aprile 2023 sul sito www.premiomutualita.it mentre le sessioni di valutazione dei progetti partecipanti avverranno nel periodo dal 1° al 25 maggio 2023.

La cerimonia di premiazione si terrà a Roma il 30 maggio 2023.

Per tutte le informazioni dettagliate e la modalità di partecipazione, si rimanda al sito del concorso 

www.premiomutualita.it

——
Fonti: Premio Nazionale Mutualità: 100.000 euro per il miglior progetto mutualistico con ITAS Mutua e Reale Mutua , Bankileaks.com