Protesta del Blocco Studentesco davanti al Liceo Pigafetta: “alternanza scuola-lavoro inadeguata”

303

?Cancelliamo la Buona Scuola? così recita lo striscione esposto dai militanti del Blocco Studentesco è scritto nel comunicato diffuso – che questa mattina hanno accolto gli studenti del Pigafetta con l’accensione di fumogeni e la distribuzione di volantini con il programma del movimento. ?Fin dalla sua approvazione ? inizia la nota del movimento ? il Blocco Studentesco è sempre stato in prima linea per combattere la Buona Scuola che, come avevamo previsto fin dalla sua comparsa, si è rivelata una riforma fallimentare sotto tutti i punti di vista.
L’alternanza scuola-lavoro è quasi sempre inadeguata rispetto al percorso di formazione intrapreso dagli studenti, i presidi si sono trasformati in manager e i fondi sono stati dirottati dall’istruzione pubblica a quella privata. Tutto ciò ha reso la scuola italiana più simile ad un’azienda che ad un luogo di formazione e crescita per gli studenti.

Il Blocco Studentesco chiede quindi al ministro Bussetti di non attendere ulteriormente, – prosegue la nota ? e di provvedere subito all’abolizione della Buona Scuola con una nuova riforma che si occupi dei veri problemi del sistema scolastico italiano: la mancanza di un piano di edilizia e la scarsità di fondi che non consentono un’offerta formativa adeguata alle esigenze degli studenti.
Una delle priorità del governo ? conclude la nota ? deve essere la formazione adeguata degli studenti, per questo chiediamo un intervento immediato?.