Reparto Corse RAM di Altavilla Vicentina, nuova sfida del Balaton Park nel Ferrari Challenge Europe

219
Reparto Corse RAM di Altavilla Vicentina

Dopo il felice esordio al Mugello con due podi e una vittoria, torna in gara questo fine settimana il Reparto Corse Ram: il team di Altavilla Vicentina, capeggiato dal manager veneto Giorgio Sernagiotto, sarà al via nel nuovissimo impianto del Balaton park in Ungheria schierando tre Ferrari 296 Challenge.

Manuela Gostner, dopo il primo podio stagionale conquistato nella gara due dell’appuntamento inaugurale al Mugello, guiderà la Ferrari #193 nella Coppa Shell cercando di bissare le ottime prestazioni mostrate proprio sulla pista toscana. La pilota altoatesina ha condotto una serie di test sulla pista ungherese nelle scorse settimane, utili a lei e al team per prendere le misure del nuovo impianto inaugurato appena un anno fa.

Il greco Zois Skrimpias sarà al via sulla Ferrari #168 è reduce dalle due vittorie imperiose del Mugello nella Coppa Shell AM ma, come il giapponese Shintaro Akatsu (al via nella stessa categoria sulla Ferrari #115), non ha potuto svolgere test nelle ultime settimane.

Il Balaton Park è un circuito ungherese 4.115 metri. Caratterizzato da una striscia d’asfalto piuttosto stretta, il tracciato ha una compresenza di curve lente e di altre veloci, con una parte finale piuttosto lenta e guidata. Situato all’estremità settentrionale del lago Balaton, ha ospitato la World Superbike, la Formula 4 CEZ e il TCR Eastern Europe.

“Siamo ancora molto carichi dopo il debutto incredibile del Mugello, segnato da una vittoria e due podi. Sappiamo – spiega Giorgio Sernagiotto – di poter essere competitivi sia nella Coppa Shell che nella Coppa Shell AM grazie a Manuela e Zois, mentre Shintaro punterà a concludere in top 10 come ha fatto nella gara d’apertura della stagione in Toscana.

L’obiettivo per Gostner è quello di portare a termine un bel weekend, dando seguito al suo ottimo avvio stagionale, mentre Zois e Shintaro non hanno potuto testare sul nuovo circuito ungherese a differenza di molti dei loro avversari. Il team darà il suo meglio, come sempre, e abbiamo già un’idea di quali potrebbero essere gli assetti migliori per il weekend: questa sarà una gara nuova per tutti essendo anche una delle prime in assoluto a corrersi al Balaton Park, un tracciato molto particolare caratterizzato da una carreggiata stretta e da poche vie di fuga. Ce la giocheremo, con l’obiettivo di continuare a crescere”.

Il programma del weekend prevede dopo le prove libere di venerdì e le qualifiche, gara uno alle 16 e 30 di sabato 1° giugno e gara due alle 16 e 30 di domenica 2 giugno. Si potrà seguire le gesta dei piloti del Reparto Corse RAM di Altavilla Vicentina su Canale DI Sky.