Ventinovenne ricercato di origini russe rintracciato ed arrestato dalla Polizia Ferroviaria nella stazione di Vicenza

415
Polfer, Polizia Ferroviaria di Vicenza
Polfer, Polizia Ferroviaria di Vicenza

Gli agenti della Polizia ferroviaria hanno arrestato, nella stazione di Vicenza, un ventinovenne di origini russe, poiché ricercato per esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura presso il Tribunale Ordinario di Pavia per il reato di resistenza a P.U. e recidiva.

L’uomo, residente nel comune di Voghera (PV), pregiudicato, è stato fermato dalla Polizia Ferroviaria (qui altre news su ViPiu.it, ndr) nel corso di un servizio di controllo e, a seguito di accertamenti, è emerso a suo carico un provvedimento che ne dispone la reclusione per un periodo di dieci mesi.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Vicenza.