Rishi Sunak sarà il prossimo primo ministro britannico, la prima persona non bianca in carica, dopo aver vinto lunedì il concorso per la leadership del Partito conservatore.

Sunak, ex ministro delle Finanze del governo di Boris Johnson che ha guidato la rivolta contro di lui ed è stato secondo a Liz Truss nelle consultazioni di settembre, succederà a entrambi, diventando il terzo leader del Regno Unito in meno di due mesi.

Rishi Sunak è anche una delle persone più ricche del Regno Unito. Lui e sua moglie, l’ereditiera della tecnologia indiana Akshata Murty, hanno una fortuna stimata di circa 730 milioni di sterline e la sua premiership potrebbe segnare la prima volta che i residenti di Downing Street sono più ricchi di quelli di Buckingham Palace.

Questa ricchezza gli è anche costato uno scandalo, dal momento che è risultato che sua moglie non pagava le tasse.

Intanto, anche Re Carlo III si sta preparando a incontrare il suo primo Premier a sole sei settimane dall’inizio del suo Regno e senza che sia stato ancora effettivamente incoronato.

Intanto le sfide che attendono Sunak sono molteplici, complicate dalla manovra economica di Truss che prevedeva di tagliare le tasse solo agli ultra ricchi: inflazione galoppante, sterlina al minimo storico, mercati incerti e il partito laburista – avanti di trenta punti sui Conservatori nei sondaggi – che invoca elezioni anticipate a gran voce.

Fonte: The Vision