Ritardo partenza Fondo risparmiatori, Miatello: “tutte le associazioni in Regione”

Miatello e le associazioni risparmiatori a Roma
Miatello e le associazioni risparmiatori a Roma
- Pubblicità -

A seguito delle innumerevoli criticità scrive Patrizio Miatello, Federazione Associazioni risparmiatori traditi – della legge istitutiva del nuovo fondo indennizzo risparmiatori, ritenendo che la mancata attuazione del fondo prevista per il 31 gennaio 2019 sia estremamente grave e la conferma di ulteriori criticità per le tempistiche di attuazione, abbiamo organizzato un incontro invitando tutte le associazioni presso Palazzo Ferro Fini per martedì 26 febbraio 2019 alle ore 11,00 con le associazioni risparmiatori, gli Assessori e Consiglieri Regionali

Richiesta una mozione al Consiglio Regionale di urgenza e immediatezza per modificare l’inserimento della detenzione a seguito di violazione massiva per evitare il rischio di esclusione dei soci prima del 2013 circa  l’80% , in mancanza di questa garanzia la legge va rifatta.
Grave che non si tratti più di un acconto del 30% ma si tratta di un 30% fisso non incrementabile, senza alcun minimo riconoscimento di rivalutazione monetaria e interessi, i conti dormienti si limitano ad alimentare il fondo solo per gli anni 2019/2020/2021.
-Pubblicità-