Sciopero generale indetto da CGIL e UIL per domani 11 aprile, AGSM AIM: “Garantiti i servizi essenziali”

170
Agsm Aim, domani servizi esenziali garantiti
Agsm Aim garantisce i servizi essenziali durante lo sciopero generale di domani

Il gruppo AGSM AIM è intervenuto con un comunicato stampa a proposito dello sciopero generale di 4 ore indetto da CGIL e UIL hanno indetto uno sciopero generale per domani 11 aprile, a cui hanno aderito le federazioni FILCTEM CGIL e UILTEC UIL, relativamente al settore elettrico, e FP CGIL e UILTRASPORTI per il settore igiene ambientale.

Nel comunicato si legge che “Nelle ore di sciopero saranno garantiti i servizi essenziali e saranno assicurate le prestazioni indispensabili a tutela della sicurezza, il presidio degli impianti e delle utenze costituzionalmente garantite nel rispetto degli accordi applicativi della Legge 146/90, così come modificata dalla Legge n. 83/2000 e successive deliberazioni della Commissione di Garanzia che regolamentano l’esercizio del diritto di sciopero.

Non potendo quantificare preventivamente il grado di partecipazione dei lavoratori e lavoratrici allo sciopero, il Gruppo AGSM AIM si scusa anticipatamente per gli eventuali disservizi che si dovessero verificare.

Le attività riprenderanno al termine delle ore di sciopero con l’adozione di tutte le misure organizzative necessarie a ripristinare la regolarità dei servizi”.