Serie A Elite: Rangers Rugby Vicenza “menomato” sconfitto 15-41 da Colorno nonostante un primo tempo da urlo

310
Il pubblico spinge la Rangers Rugby Vicenza
Il pubblico spinge la Rangers Rugby Vicenza

Durano appena un’ora le speranze della squadra di casa, i Rangers Rugby Vicenza, di portare a casa punti contro un avversario formidabile come Colorno, non a caso terzo in classifica. La precisione del piede di Bruniera è stata fondamentale nel convertire il duro lavoro del XV casalingo in punti fino al 15-13 biancorosso, ma alla fine, Colorno ha dimostrato la propria superiorità, chiudendo la gara con un punteggio finale di 15-41.

Nella prima metà del match, i ragazzi di Cavinato e Minto hanno mostrato un buon possesso di palla e territorio, tuttavia, non sono riusciti a concretizzare numerose azioni offensive nei cinque metri avversari. Colorno ha difeso con ordine e ha cambiato marcia verso l’ora di gioco, segnando quattro mete consecutive, che hanno chiuso definitivamente la partita, anche grazie a qualche ingenuità di neo entrati in una squadra non al completo (per infortunio e con due biancorossi in ritiro con l’Under 20 azzurra) e qualche decisione arbitrale non sempre convincente.

La Rangers Rugby Vicenza ha iniziato con il vento a favore, cercando di attaccare, ma è stato Colorno a mettere a dura prova la difesa berica. Hugo ha aperto le marcature con un piazzato, portando il punteggio a 0-3. Nonostante i tentativi di risposta da parte dei Rangers, un errore ha vanificato i progressi, ma Bruniera ha pareggiato con un calcio piazzato, portando il punteggio a 3-3. Colorno ha continuato a capitalizzare sugli errori avversari, portando il punteggio a 6-13 con una meta di Van Tonder.

Nonostante gli sforzi difensivi dei padroni di casa, Colorno ha mantenuto il controllo del match. Bruniera ha pareggiato con un altro calcio piazzato, portando il punteggio a 12-13 prima dell’intervallo.

Nella ripresa, i Rangers hanno cercato di forzare il gioco per segnare, approfittando anche di un periodo di superiorità numerica. Tuttavia, Colorno ha difeso con determinazione, resistendo alle pressioni. Con il passare del tempo, la profondità della rosa di Colorno ha fatto la differenza, con quattro mete in quindici minuti che hanno consolidato la loro vittoria.

Il punteggio finale di 15-41 potrebbe sembrare severo, ma il Colorno ha sfruttato al meglio ogni errore dei Rangers, guadagnandosi anche il bonus mete. Ora i Rangers Rugby Vicenza dovranno prepararsi per la prossima sfida contro il Valorugby di Reggio Emilia il 17 marzo dopo l’interruzione pe il Sei Nazioni.

Tabellino

Vicenza, “Rugby Arena” – domenica 3 marzo 2024
Serie A Elite XIV giornata
Rangers Rugby Vicenza v HBS Colorno 15-41 (12-13)

Marcatori: p.t. 5’ cp Hugo (0-3); 8’ cp Bruniera (3-3); 17’ cp Hugo (3-6); 23’ cp Bruniera (6-6); 30’ m Van Tonder tr Hugo (6-13); 35’ cp Bruniera (9-13); 40’ cp Bruniera (12-13). s.t. 44’ cp Bruniera (15-13); 55’ m Koffi tr Hugo (15-20); 60’ m Batista tr Hugo (15-27); 65’ m Arbelo tr Hugo (15-34); 68’ m Ceballos tr Hugo (15-41).

Rangers Rugby Vicenza: Bruniera; Williams (72’ Foroncelli), Sanchez-Valarolo (72’ Scalco), Lisciani, Poletto; Mercerat, Gelos (76’ Zanon); Roura, Trambaiolo (65’ Pontanari), Gomez; Pontarini, Andreoli (56’ Peron); Messina (65’ Ceccato), Pretz (74’ Franchetti), Braggie’ (54’ Lazzarotto).
All. Andrea Cavinato, Francesco Minto.

HBS Colorno: Van Tonder; Abanga, Ceballos, Pescetto (61’ Pavese), Batista; Hugo, Palazzani (30’-40’ e 50’ Del Prete); Mbandà, Popescu (50’ Koffi), Manni; Gutierrez-Marquez (30’ Kone 65’ Mordacci), Butturini; Tangredi (50’ Arbelo-Garcia), Ferrara, Franceschetto (50’ Lovotti). A disposizione: Fabiani.
All. Umberto Casellato.

Arb.: Filippo Russo (TV).
AA1: Andrea Piardi AA2: Simone Boaretto.
Quarto uomo: Federico Boraso.
TMO: Luca Trentin.

Cartellini: 43’ giallo Abanga (Colorno)
Calciatori: Bruniera (Rangers Vicenza) 5/5; Hugo (Colorno) 6/6.
Note: giornata coperta e fredda, vento laterale da nord-est, terreno allentato ma in ottime condizioni, 400 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Rangers Rugby Vicenza 0; HBS Colorno 5
Player Of The Match: Jaco Van Tonder (Colorno)

Risultati 14° giornata
Sitav Lyons v Fiamme Oro Rugby 14-26 (0-4)
Rugby Viadana 1970 v Valorugby Emilia 29-18 (5-0)
Mogliano Veneto Rugby v Femi-CZ Rovigo 11-41 (0-5)
Rangers Vicenza v HBS Colorno 15-41 (0-5)
Riposa Petrarca Padova

Classifica
Femi-CZ Rovigo 46*
Rugby Viadana 1970 46
HBS Colorno 40
Petrarca Rugby 39*
Valorugby Emilia 37
Fiamme Oro Rugby 31
Sitav Lyons 20*
Mogliano Veneto Rugby 17*
Rangers Vicenza 2*
*=una gara in meno