Star Wars a Vicenza: arriva una mostra a tema con i mattoncini Lego

1616
star wars a vicenza

Ritorna a Vicenza la più longeva mostra dedicata a Star Wars: il centro commerciale Palladio inaugura il 7 ottobre 2023, un’intera area dedicata di 140 metri quadrati. È questa l’iniziativa di Next Cosplay, associazione veneziana composta da appassionati della saga stellare, che propone la mostra Star Wars: The last brick usufruibile gratuitamente al pubblico fino al 22 ottobre.

Molti sono i contenuti all’interno dell’esposizione: totem con tutte le locandine in formato gigante dei film e delle serie tv; schermi lcd con curiosità del mondo Star Wars; un’area dedicata alle famose spade laser degli jedi e una con alcuni esempi di maschere in lattice dal volto alieno; gigantografie di tutti i personaggi del lato chiaro e del lato oscuro della Forza, e l’area più visitata, con le teche in vetro con all’interno le astronavi in mattoncini Lego composte da oltre 50.000 mattoncini, e molti altri elementi scenografici.

Un viaggio attraverso la saga stellare adatta a chi si approccia per la prima volta a Star Wars, ma anche molto interessante per gli appassionati più accaniti. Proprio sabato, una serie di figuranti in abiti stellari saranno a disposizione del pubblico per selfie e foto nel pomeriggio dalle 14 e 30 alle 18 e 30 grazie alla collaborazione con il gruppo Star Wars universe cosplay di Rovigo. 

Per l’occasione ci sarà un gadget gratuito per tutti i presenti: una foto ricordo fatta davanti al Green Screen assieme ai personaggi Star Wars, stampabile al momento con uno dei 40 fondali a tema stellare. 

Le storie della Galassia Lontana Lontana che ha appassionato 3 generazioni continuerà a conquistare nuovo  ìpubblico grazie anche a iniziative proprio come queste, totalmente gratuite e realizzate da soci che mettono in gioco le proprie memorabilie. 

“Per NEXT COSPLAY è la 21° esposizione sul territorio nazionale dopo aver toccato 6 regioni diverse,  coinvolgendo appassionati da tutta Italia – spiega Daniele Cellini presidente della NEXT – e sono proprio le  passioni che ci rendono vivi, arrivando ad oltre 20 date espositive grazie ai soci che si mettono in gioco  prestando i propri set Lego e le proprie memorabilie a disposizione di un pubblico sempre più vasto”.