Strada Ambrosini, dopo segnalazioni di Rolando e Donadello ass. Spiller annuncia allargamento di un tratto per 100 mila euro “a garanzia sicurezza utenti”

536
Sottopasso strada Ambrosini, Rolando: attenzione sicurezza pista ciclopedonale
Sottopasso Ambrosini, Rolando: attenzione sicurezza pista ciclopedonale

Con 100 mila euro verrà allargato il tratto di strada Ambrosini in corrispondenza della semicurva di raccordo tra il tracciato storico e il sottopasso realizzato per il passaggio della della variante alla SP46. La sezione verrà portata dagli attuali 5 metri a circa 7 metri.

«L’allargamento della sede stradale di Strada Ambrosini, per un tratto di una quarantina di metri, si è reso necessario per migliorare l’angolo di approccio alla rampa del sottovia e ridurre il rischio di collisioni tra i veicoli provenienti dai due sensi di marcia – spiega l’assessore ai lavori pubblici e alla mobilità Cristiano Spiller -. Si tratta quindi di un intervento necessario per garantire la sicurezza degli utenti della strada».

Allo stato attuale, infatti, la carreggiata passa dai 7 metri di larghezza del sottovia, ai 5 metri dello storico asse di strada Ambrosini. Nel tratto interessato sono presenti una semicurva, un incrocio, alcuni accessi carrai privati e la rampa di raccordo tra il manufatto interrato e la strada storica.

Strada Ambrosini era stata aperta giovedì 14 aprile 2022 nell’ambito delle opere della bretella SP46 a cura di Anas, una volta conclusi i lavori di realizzazione del nuovo sottopasso che avevano preso il via a luglio 2019.

Grazie all’intervento ora annunciato, strada Ambrosini, che è tornata ad essere percorribile quale collegamento tra Vicenza e Monteviale, sarà caratterizzata, nel tratto critico interessato, da una maggiore sicurezza.

I problemi di sicurezza di strada Ambrosini erano, infatti, stati già segnalati da Giovanni Rolando e Fiorenzo Donadello (Comitato dell’Albera) all’Amministrazione comunale, che aveva attivato dei rilievi tecnici. Con la comunicazione dell’assessore Spiller si dà quindi soluzione alle criticità generate dal tracciamento della curva di uscita dal sottopasso di via Ambrosini, che aveva già causato le uscite di strada verso il fossato laterale di ben tre auto, per fortuna senza danni ulteriori perché, nei momenti dei tre incidenti, non c’erano altri mezzi nel senso opposto.

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza