Strada Pasubio di Vicenza, al via l’intervento di riqualificazione per 250 mila euro

577
strada Pasubio
strada Pasubio

Prenderanno il via lunedì 6 febbraio i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza di strada Pasubio.

L’intervento rientra nel piano pluriennale fortemente sostenuto dall’amministrazione per rendere più sicura strada Pasubio che, una volta aperta la nuova bretella, assumerà una caratteristica maggiormente di quartiere pur restando l’asse principale di penetrazione da nord verso la città.

Il progetto tiene, quindi, conto del ruolo attuale e di quello futuro assegnato a strada Pasubio nell’ambito della rete stradale urbana. Infatti, a seguito del completamento della variante alla S.P. 46, il tratto interessato sarà alleggerito della componente data dai mezzi pesanti e dal flusso di accesso/attraversamento da e per la zona industriale e il casello autostradale di Vicenza ovest.

Un intervento necessario – spiega il vicesindaco con delega alla mobilità Matteo Celebron – che darà la possibilità ai pedoni di spostarsi con maggiore sicurezza. L’idea progettuale nasce dalla necessità di dare una connotazione diversa a strada Pasubio. L’infrastruttura insiste su uno dei quartieri più popolosi della città, Maddalene, che negli anni ha subito un traffico notevole senza che mai prima fosse messa a terra una progettualità per ripensare la strada”.

“Mi auguro – conclude il vicesindaco – che presto possano terminare le ultime ma importanti lavorazioni lungo la bretella e che strada Pasubio possa essere scaricata del traffico di attraversamento da e per l’autostrada ma soprattutto del passaggio dei mezzi pesanti”.

Gli interventi lungo l’asse stradale riguardano la moderazione del traffico e la messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali attraverso isole spartitraffico e illuminazione verticale ad alta intensità con luci a Led, combinati con la riqualificazione delle fermate del TPL attraverso l’abbattimento delle barriere architettoniche.

L’intervento rappresenta il primo stralcio di un disegno complessivo che verrà ultimato entro il 2024 e la durata complessiva del cantiere sarà di circa due mesi. Si prevedono possibili rallentamenti con la prescrizione da parte dell’amministrazione di realizzare le lavorazioni più impattanti in orario notturno.

L’importo complessivo dei lavori è di 255 mila euro e gli stessi verranno eseguiti dall’impresa Escavazioni Picco srl di Sovizzo (VI). Il progetto è curato dal servizio Mobilità, trasporti e lavori pubblici del Comune di Vicenza.

——
Fonte: Strada Pasubio, inizia lunedì 6 febbraio l’intervento di riqualificazione per 250mila euro , Comune di Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza