Thiene, sassi contro autobus di linea: interviene Fratelli d’Italia

368
autobus svt Ubriaco alla guida bus
autobus svt
Sassi contro autobus di Stv a Thiene e dintorni. E’ quanto accaduto nelle scorse ore, provocando danneggiamenti ai veicoli e una nota stampa in reazione a firma di Fratelli d’Italia di condanna del gesto.
“Sono fatti gravissimi – inizia la nota – e purtroppo sono solo gli ultimi di una lunga serie. Il personale e i passeggeri di SVT devono subire, soprattutto nel thienese, continue aggressioni per mano di bande di giovanissimi, che vista la reiterazione probabilmente godono di un senso di impunità”.
“La situazione è fuori controllo – prosegue Umberto Rossi, esponente locale di FDI – e le istituzioni devono trovare una soluzione al problema una volta per tutte, a partire dall’individuazione dei responsabili. I passeggeri e il personale del STV devono essere liberi di poter effettuare il viaggio in totale sicurezza, senza dover rischiare di essere feriti per la sola colpa di aver preso un mezzo pubblico.
Chiediamo – conclude Rossi – al nuovo sindaco Giampi Michelusi, il quale ha messo al centro della recentissima campagna elettorale competenza ed esperienza, di provvedere, di mettere in campo queste competenze. Deve risolvere questo serio problema che la precedente amministrazione, di cui lui faceva parte, non ha risolto”.