Tim Music Awards in Arena a Verona con ballerini e coreografie veronesi

907
tim music awards
Elisa e Sara Gregori

Saranno Made in Verona le coreografie e il corpo di ballo dei Tim Music Awards. L’appuntamento con la manifestazione condotta da Carlo Conti e Vanessa Incontrada, che premia i successi discografici degli ultimi 12 mesi, si terrà nelle serate di venerdì 9 e sabato 10 ottobre all’Arena di Verona.

Il corpo di ballo che accompagnerà una serie di artisti è diretto da Elisa e Sara Gregori titolari del Centro Danza di Verona che ne cureranno anche le coreografie. Dopo il recente successo dell’evento musicale di RTL 102.5 Power Hits Estate sempre in Arena, l’organizzazione dei Tim Music Awards ha chiesto la collaborazione delle artiste scaligere.

“E’ la prima volta che collaboriamo con Tim Music Awards mentre dal 2018 gestiamo tutto il corpo di ballo e le coreografie della manifestazione di RTL 102.5 all’Arena di Verona con 90 ballerini provenienti da tutta Italia oltre ai nostri allievi veronesi – spiegano Elisa e Sara Gregori –.

Si tratta di un impegno di oltre un mese per la preparazione delle coreografie a cui si abbina anche la scelta dei costumi. Quest’anno abbiamo accompagnato dieci artisti, tra cui Fedez, Elettra Lamborghini, Gianni Morandi, Irama e Marco Mengoni.

Le prove in presenza vengono concentrate negli ultimi dieci giorni: una full immersion con i ballerini e, nei giorni antecedenti l’evento, anche con gli artisti che interagiscono con la coreografia”. “Sono sempre belle esperienze – aggiungono – per noi e per i ballerini professionisti ma soprattutto per gli allievi che si trovano a contatto con il mondo dello spettacolo. Peraltro, nei corsi formiamo gli allievi a discipline e stili di danza anche per i programmi televisivi come la street dance”.

Elisa e Sara Gregori hanno aperto Centro Danza nel 2001 a Verona, nel 2010 la sede di San Pietro Incariano e nel 2014 a Montorio. L’associazione sportiva conta su una ventina di insegnanti veronesi oltre che provenienti da altre regioni del Nord Italia per formare al meglio gli allievi.