Elisa Venturini, capogruppo di Forza Italia in consiglio Regionale interviene sulla situazione del trasporto locale. “Ricevo molte segnalazioni – dice – da studenti e genitori che si lamentano per la situazione critica dovuta alla carenza di corse che non riesce a soddisfare la richiesta degli utenti adesso che le scuole hanno riaperto.

Le persone pagano gli abbonamenti ed i biglietti e giustamente pretendono di avere il servizio che gli spetta e di cui hanno bisogno.

Il punto è sempre la carenza di autisti. Il capitale umano è la vera ricchezza di ogni azienda e questo vale anche per Busitalia. Se non si riescono ad attrarre e motivare autisti rischiamo che servano a poco anche gli investimenti sulla nuova flotta di mezzi.

Gli autisti del servizio di trasporto pubblico locale svolgono un lavoro difficile ed importante: vanno valorizzati e motivati con stipendi all’altezza e vano messi in sicurezza e non esposti alle angherie o alle aggressioni di qualche malintenzionato.

Queste sono questioni di cui parliamo da tempo e che in momenti di picco di richiesta tornano a far sentire i loro effetti: è necessario intervenire e risolverle perché l’aumento del costo dei carburanti spingerà inevitabilmente gli utenti ad usare in modo sempre maggiore il trasporto locale che deve farsi trovare pronto”.