Usain Bolt ai Laureus 2024 a Madrid

98

(Adnkronos) – Usain Bolt, il più forte velocista di tutti i tempi, ha confermato la sua partecipazione ai Laureus World Sports Awards, l’evento più prestigioso del calendario sportivo internazionale, in programma presso il Palacio de Cibeles, a Madrid, il prossimo 22 aprile. In carriera la superstar giamaicana ha vinto quattro Laureus Awards, otto medaglie d’oro olimpiche e 11 campionati mondiali tra il 2008 e il 2016.  Usain Bolt si unisce a molti altri campioni dello sport, di ieri e di oggi, presenti a Madrid per rendere omaggio ai successi dei più grandi sportivi dell’anno solare 2023. I Laureus Awards sono, infatti, definiti “The Athletes Awards”. Tra le stelle del tennis presenti ci saranno la spagnola Garbiñe Muguruza, due volte campionessa del Grande Slam, Katie Boulter, Alex de Minaur, Elena Rybakina e Stefanos Tsitsipas, fresco dalla vittoria del torneo di Montecarlo, e le leggende Martina Navratilova e Boris Becker. A loro si aggiungono alcuni dei più grandi calciatori di sempre, tutti membri della Laureus World Sports Academy: Cafu, Alessandro Del Piero, Marcel Desailly, Luis Figo, Ruud Gullit e Raúl.  Saranno presenti anche Rodrigo De Paul, stella dell’Atletico Madrid e campione del mondo con la maglia dell’Argentina, Patrice Evra, che ha collezionato 81 presenze con la Nazionale francese, e Fabio Capello, allenatore di Milan, Real Madrid, Roma, Juventus e delle Nazionali di Inghilterra e Russia. I vincitori delle diverse categorie saranno decretati dalla Laureus World Sports Academy, la giuria per eccellenza composta da 69 leggende dello sport, dopo che oltre 1300 giornalisti di tutto il mondo hanno già espresso il loro voto, definendo le nomination. —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)