Vicenza, controllo straordinario del territorio: funziona la sinergia tra Polizia di Stato e Polizia Locale

220
Questura di Vicenza, pomeriggio di controllo del territorio in sinergia con altre forze dell'ordine
Pomeriggio di controllo del territorio a Vicenza

Nel corso della mattinata di sabato scorso 27 gennaio è stato attuato un servizio straordinario di controllo del territorio a Vicenza, in sinergia tra Polizia di Stato e Polizia Locale di Vicenza.

All’attività di polizia hanno partecipato una dozzina di uomini e donne, con ausilio del Reparto Prevenzione Crimine di Padova e con la Polizia Ferroviaria di Vicenza.

Nel mirino dei controlli le zone ritenute a rischio per il decoro urbano e la sicurezza, anche in seguito alle segnalazioni effettuate dai residenti: Mercato Nuovo, Campo Marzo, Piazzale Bologna, Via Milano, Via Torino. Sono stati controllati anche alcuni esercizi commerciali oggetto di segnalazioni ed esposti dei cittadini.

Nel corso del servizio sono state controllate 156 persone (di cui 75 stranieri e 33 con precedenti penali e/o di polizia).

Questa attività dimostra la costante sinergia tra la Polizia di Stato, in particolare tra la Questura, e la Polizia Locale di Vicenza, per mantenere alti livelli di sicurezza e massima attenzione nelle zone oggetto di segnalazioni ed esposti da parte dei cittadini. “Gli esposti – spiega il questore della provincia di Vicenza Dario Sallustio – vengono valutati in sede di riunioni tecnico-operative, e poi resi oggetti di specifiche attività di riscontro e contrasto, in occasione dei servizi congiunti, come quello di sabato. Il mio personale plauso per la sinergia instaurata”.