Vicenza Summer Festival, dal 7 al 10 luglio giochi musicali, teatro, cabaret e risate

Altri quattro appuntamenti in cartellone questa settimana, da giovedì 7 a domenica 10 luglio, per la prima edizione del Vicenza Summer Festival, rassegna estiva di teatro, cabaret e musica di scena fino al prossimo 31 luglio tra il giardino del Teatro Olimpico e il giardino del Tempio di Santa Corona. La manifestazione, promossa dall’assessorato alla cultura del Comune di Vicenza, porta la firma di Piergiorgio Piccoli alla direzione artistica ed è sostenuta da Agsm Aim e da alcuni partner privati tra i quali Centro Andriolo, Detto Ascensori, Loison Pasticceri dal 1938 e Farmacie Marson, con Theama Teatro e Sia Idee per la parte organizzativa.

Giovedì 7 luglio appuntamento nel giardino dell’Olimpico, con la trascinante allegria degli Jashgawronsky Brothers in Toyboys. Una nuova sfida per l’irresistibile talento comico e musicale del gruppo, che questa volta immagina una corsa tra le note che più giocosa non si può: un viaggio all’indietro nel tempo fino all’infanzia, per una semiseria lezione di musica con tanti giocattoli come unici strumenti.

A seguire, tris di date nel giardino del Tempio di Santa Corona, spazio verde nel centro della città che per la prima volta si trasforma in teatro all’aperto.

“Verde” nel vero senso della parola sarà lo spettacolo atteso venerdì 8 luglio: Mi abbatto e sono felice, monologo eco-sostenibile di e con Daniele Ronco per la regia di Marco Cavicchioli, produzione Mulino ad Arte. Una proposta “a impatto zero”, alimentata dallo sforzo fisico dell’attore, ma ad alto impatto emotivo e di riflessione, in equilibrio sul filo di una possibile decrescita felice, tra un passato fatto di genuinità e freschezza e un presente dai ritmi sempre più snervanti.

Ancora risate di scena sabato 9 luglio, con Stasera cabaret! in compagnia di Sergio Sgrilli, nome di spicco della comicità televisiva italiana che accompagnerà il pubblico tra alcuni classici del suo repertorio: da Piero Pelù a Umberto Tozzi, da Biagio Antonacci a Dj Francesco, sempre con l’accompagnamento della sua inseparabile chitarrina.

Leggerezza goldoniana, infine, domenica 10 luglio con La casa in tel canal, spassosa rivisitazione de La casa nova firmata da Giovanna Digito e il Teatro delle Arance. Ecco allora il febbrile affannarsi di Anzoletto e Cecilia, sposi novelli alle prese con il “nido” da sistemare. Il debole maritino non riesce a moderare le spese dell’ambiziosa consorte, mentre vicini, parenti, servitori e scrocconi non fanno che rendere ancora più caotica la situazione, sottolineata da una recitazione briosa e una frizzante colonna sonora.

Tutti gli spettacoli iniziano alle 21.15. Biglietti numerati: interi 12 euro, ridotti (under 25 e Vi-University card) 7 euro. Biglietteria aperta nei luoghi di spettacolo da un’ora prima dell’inizio. Possibile anche la prevendita online su www.vicenzasummerfestival.it. In caso di maltempo, gli eventi previsti nel giardino dell’Olimpico si terranno al Teatro Spazio Bixio (via Mameli, 4), mentre quelli nel giardino del Tempio di Santa Corona si sposteranno al Teatro S. Marco (contra’ S. Francesco, 76).

Nel sito www.vicenzasummerfestival.it il programma completo. Tra i numerosi ospiti, al festival sono attesi The Pozzoli’s Family, Roberto Ciufoli, Nora Venturini e Giulio Scarpati.

Per informazioni 0444 322525, [email protected].

 

——
Fonte: Vicenza Summer Festival, dal 7 al 10 luglio giochi musicali, teatro, cabaret e risate , Comune di Vicenza

Qui tutti i comunicati ufficiali del Comune di Vicenza