Aggressione in carcere a Vicenza, Formaggio (FdI) solidale con l’agente ferito

209
suicidio assistito foibe agente aggredito in carcere vicenza sovizzo

“Esprimo la mia più totale solidarietà all’agente del carcere di San Pio X a Vicenza, a cui auguro una pronta guarigione. È quanto dichiara il consigliere regionale del gruppo consiliare Fratelli d’Italia – Giorgia Meloni, Joe Formaggio.

“A meno di un mese dalla precedente aggressione subita dagli agenti le istituzioni non possono rimanere indifferenti. Si apprende che il detenuto, già protagonista di violenze nel passato, ha divelto due termosifoni della sua stanza per allagarla, nel tentativo di attirare gli agenti e aggredirli. È ora di dire basta agli oltraggi agli uomini in divisa. 

Con questo episodio – prosegue il consigliere -, dall’inizio dell’anno le aggressioni che si sono verificate nel carcere di Vicenza sono pari a 15, oltre a decine di episodi di danneggiamenti da parte dei detenuti.

Avevo annunciato che sarebbe stata mia cura confrontarmi con il Ministro di Grazia e Giustizia Carlo Nordio nell’attuazione di progetti mirati in tema di prevenzione e contrasto della micro e macro criminalità e per la diffusione della cultura della legalità, e presto arriveremo ad una definizione dell’azione da attuare.

Ricordo che la Regione ha già applicato con la Polizia Locale ma che si potrebbe estendere anche alle guardie carcerarie – conclude Formaggio – che hanno a che fare ogni giorno con centinaia di detenuti in un solo carcere, oltre a considerare all’annoso problema del sovraffollamento carceri con un tasso al 146%”.