Camera di Commercio di Vicenza: nuovo bando da oltre mezzo milione di euro per la promozione turistica e culturale

449
turisti
turisti

A dispetto della spiccata vocazione manifatturiera della provincia vicentina, il turismo rappresenta un settore strategico per il territorio berico, sia per le tante attrazioni che può offrire, culturali, naturalistiche ed enogastronomiche, sia per il suo potenziale come volano per lo sviluppo di altre attività del terziario, ma anche dell’artigianato.

Anche il mercato del turismo, tuttavia, è sempre più competitivo e richiede ai territori di investire in progetti di ampio respiro: proprio al sostegno di questo tipo di iniziative è dedicato il Bando Unico Annuale – Cultura e Turismo della Camera di Commercio di Vicenza, che per l’edizione 2023 prevede una dotazione di 518 mila euro (per la precisione 518.331) per finanziare progetti di interesse collettivo presentati da soggetti pubblici e privati portatori di interessi generali per il sistema economico, come ad esempio associazioni di categoria, fondazioni, consorzi di imprese, reti di imprese, etc.

Il contributo potrà coprire fino al 50% delle spese sostenute e fino a un valore massimo di 80 mila euro, mentre l’importo minimo di spesa per progetto per essere ammessi al bando è pari a 40 mila euro.

I progetti saranno valutati anche in base al loro impatto sull’economia provinciale preferendo quindi iniziative di sistema piuttosto che progetti, magari meritevoli, ma di impatto solo locale.

Molto varia la tipologia di interventi finanziabili: dagli affitti di spazi espositivi all’acquisto o noleggio di beni, la produzione di libri, campagne pubblicitarie e di comunicazione in genere, ma anche contratti di collaborazione e consulenze, la partecipazione a fiere e mostre, per la produzione e distribuzione di opere audiovisive, attività di formazione e molto altro. E ancora, spese per migliorare l’accesso a siti culturali, progetti di restauro e riqualificazione e altre tipologie di intervento a favore di siti culturali o comunque di interesse turistico.

I progetti finanziati dovranno essere avviati entro il 31 dicembre 2023 e concludersi entro il 31 dicembre 2024.

Le domande potranno essere presentate, tramite PEC (cameradicommercio@vi.legalmail.camcom.it) a partire dal 10 ottobre e fino al 26 ottobre.